Primavera a Genova per ripartire
La Berretti continua a vincere bene

Foto in apertura: i ragazzi della Berretti esultano dopo uno dei tre gol rifilati al Sudtirol.

 

Siamo alla vigilia del primo weekend del mese di novembre, uno dei più importanti per il settore giovanile atalantino perché la maggior parte dei gioiellini bergamaschi avranno la chance di rialzare la testa dopo qualche battuta d’arresto. La Primavera guidata da Massimo Brambilla giocherà oggi pomeriggio, sabato 3 novembre, nella delicatissima trasferta di Bogliasco. Alle 14.30 i nerazzurri scenderanno in campo per tornare al successo contro la Sampdoria dopo la pesante sconfitta maturata sette giorni fa a Zingonia con la Roma. Il tecnico è consapevole della pericolosità del match e avrà certamente detto ai suoi ragazzi di mettersi velocemente alle spalle la caduta con i capitolini per affrontare al meglio il confronto con i genovesi. Agli orobici servirà ritrovare l’ottima tenuta difensiva messa in mostra nelle prime cinque giornate e il gioco di squadra propositivo che ha portato quindici punti in classifica. Dall’altro lato ci saranno i blucerchiati fermi a quota sei, frutto della vittoria nel derby della lanterna con il Genoa e di tre pareggi maturati contro Inter, Sassuolo e Napoli.

 

[Massimo Brambilla, tecnico della Primavera. Foto Atalanta.it]

 

Gli uomini di Simone Pavan hanno la migliore difesa della competizione con quattro reti subite e sono riusciti a creare problemi a qualsiasi avversario. Il loro punto debole è la mancanza di cinismo sotto porta, come dimostrato dai quattro gol realizzati. Un bottino magrissimo che sta costando caro a una squadra in grado di puntare alle zone alte della graduatoria. L’Atalanta dovrà assolutamente sfruttare la qualità dei propri interpreti per cercare di sbloccare il match nel primo tempo e poi aspettare l’occasione giusta per sferrare il colpo del ko. La capolista vuole riprendere la sua corsa in vetta. Chi avrà più determinazione nella ricerca dei tre punti avrà sicuramente la meglio. Sempre oggi pomeriggio prova del nove per la Berretti impegnata alle 14.30 a Zingonia nella sesta giornata del campionato Under 18. L’avversario dei nerazzurri sarà la Pro Patria, formazione che si trova al quinto posto nel girone A in cui proprio i bergamaschi e la Giana Erminio hanno preso il largo vincendo tutte le gare. I biancoblù allenati da Andrea Scandroglio stanno dando del filo da torcere a numerose squadre e, nonostante la sconfitta, mercoledì hanno battagliato alla pari nello scontro diretto con i ragazzi di Gorgonzola. Nel recupero della prima giornata, invece, i ragazzi di Lorenzi hanno schiantato il Sudtirol vincendo 3-0 grazie alla doppietta di Bertini e al rigore trasformato da Cortinovis. Una vittoria ai danni della Pro Patria renderebbe perfetta la settimana della Berretti atalantina.

 

[Le ragazze dell’Under 17. Foto Atalanta.it]

 

Con la partita tra Atalanta e Milan Under 17 rinviata al 21 novembre per le numerose convocazioni in nazionale, i protagonisti di domani, domenica 4, saranno i gruppi dell’Under 16 e 15 di scena a Udine. Entrambe le sfide prenderanno il via alle 15, con le giovani promesse classe 2003 pronte a bissare il successo ottenuto mercoledì pomeriggio nel recupero della trasferta a Ferrara. Gli uomini di Zanchi hanno inflitto un pesante 3-0 alla Spal con le reti di De Nipoti, Oliveri e Lozza e vogliono proseguire la rincorsa sull’Inter capolista. I tre punti di distanza dai milanesi sono un gap facilmente recuperabile, ma servirà vincere contro l’Udinese per continuare a sperare in un passo falso dei meneghini. Serve assolutamente un trionfo a Udine, invece, ai talentini di mister Di Cintio per non perdere ulteriore terreno dalla zona playoff. L’inizio di stagione sotto tono ha costretto il gruppo dei 2004 alla nona posizione, anche se va detto che con una classifica così corta bastano due vittorie consecutive per ribaltare le gerarchie. I nerazzurri hanno le qualità per rialzare la testa e la partita di domani è l’occasione giusta per farlo. L’Under 14 giocherà sempre domani alle 9.30 in casa della Feralpisalò, mentre l’Under 13 sarà impegnata nella trasferta di Renate, dove la sfida inizierà alle 11. Le formazioni delle ragazze atalantine scenderanno in campo entrambe al Centro Bortolotti: l’U15 duellerà con il Monterosso alle 10, invece l’U17 affronterà il Genoa alle 11.30.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.