Protesta salata di un automobilista
«Mi multate? Tenetevi la macchina»

Fermato senza assicurazione dell’auto, si rifiuta di metterla in custodia in uno spazio privato indicato dalla polizia. Oer l’uomo scattano tremila euro di verbali, la sospensione della patente e il rischio di confisca del mezzo. Un episodio singolare è avvenuto martedì in centro ad Arcene, durante i quotidiani controlli della Polizia locale, che grazie alla nuova strumentazione di lettura targhe, hanno individuato il passaggio di una Lancia Y priva di copertura assicurativa.

 

 

La reazione del 60enne. L’auto era condotta da un cittadino italiano ultrasessantenne, che si è rifiutato di dare la disponibilità a custodire in un luogo la sua auto, fino alla regolarizzazione dell’assicurazione e al pagamento dei verbali. Un rifiuto che comporta un ulteriore verbale. con una sanzione di 1.818 euro e la sospensione della patente che viene mandata in Prefettura e il sequestro dell’auto che finisce sull’albo della Prefettura.

I vigili non capiscono. Il rifiuto a custodire il mezzo è molto grave e dopo cinque giorni in deposito, scatta la confisca. È la prima volta che capita, spiega la polizia locale. È non c’erano segnali sospetti: il 60enne guidava con patente regolare un auto a sé intestata.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.