Il punto sul basket bergamasco
Il ritorno da avversario di T-Rod

È una BCC Treviglio in grado di fare la voce grossa in Serie A2 Old Wild West (giunta al settimo turno di andata) quella che letteralmente strapazza per 59-81 (Reati 23 punti, Palumbo 15 con 10 rimbalzi e 5 assist, Caroti 13) la GeVi Napoli al PalaBarbuto: i Vertemati-boys con quattro vittorie e due sconfitte arpionano infatti la quinta piazza del girone Ovest, in coabitazione con la MRinnovabili Agrigento (peraltro avversario proprio dei biancoblu nel recupero del 5 dicembre). Dal canto suo, la Bergamo Basket 2014 (Zugno 22 punti e 4 assist, Carroll 19 e 9 rimbalzi, Lautier-ogunleye 14) incappa nell’ennesima sconfitta di misura (84-80) sul campo dell’ambiziosa Reale Mutua Torino di coach Cavina, rimanendo quindi a quota 4 punti in classifica (con 7 match disputati), a braccetto con Givova Scafati e Orlandina Basket Capo d’Orlando. Il prossimo turno vedrà invece i trevigliesi rendere visita alla Benacquista Assicurazioni Latina (sabato 16 novembre, ore 20, al PalaBianchini), mentre per i gialloneri cittadini si profila una probabilissima “doccia emotiva” coincidente con il ritorno al PalaAgnelli (ore 20.30) dell’ex beniamino statunitense Terrence Roderick, ovviamente nelle vesti da avversario con la sua Napoli. Come dire: da “piezz’ ‘e core” a “guaglion e’ guai”!

 

 

Passiamo all’A2 femminile (gir. Nord; settima di andata), dove l’Edelweiss Fassi Albino non fallisce lo scontro salvezza interno con la Velcofin InterLocks Vicenza, attestandosi ora al nono posto (con un bilancio di tre vittorie e quattro sconfitte): un 61-53 dove spiccano i fatturati della polacca Grudzien (20 punti e 17 rimbalzi in oltre 35’ di utilizzo), di De Gianni (15 punti e 11 rimbalzi in oltre 36’) e si Baiardo (8 punti e 5 rimbalzi). In C Gold lombarda (gir. Est; settima di andata), per la 9Coop Romano Basket arriva la quarta sconfitta stagionale (a fronte di tre vittorie) sul campo della Delta Line Opera BC, che prevale con lo score di 66-59: tra i biancoblu romanesi comunque in evidenza i contributi di M.Foresti (17 punti), Mazzanti (14) e Chiarello (10). In Serie C Silver (gir. A; settima di andata) arriva il “settebello” di vittorie per la capolista solitaria Persico Stampi Seriana Basket (Deligios e Altavilla 12, A.Bonacina 10), che espugna un campo tradizionalmente ostico come la bombonera di Verolanuova col punteggio di 55-61 al termine di una gara estremamente equilibrata (17-17 al 10’, 31-32 al 20’, 43-46 al 30’). Ahimè, tutti di colore giallo – al contrario – i referti a fine gara delle altre interpreti orobiche: dalla Bellini Virtus Gorle (66-72 contro i mantovani di Junior Basket Curtatone; Galbiati e D.Zambelli 13, M.Locatelli e Badoni 12) alla Cral Dalmine (45-72 col Viadana Basket; M.Vitali 16, K.Fall 10, Chies 8) di scena tra le mura amiche, passando per la BluOrobica Bergamo (90-72 con la Pall. Quistello 1996; Corini 20, Belotti 14, Abati Tourè 12) e il Bottanuco Basket (71-67 con Asola Lions Del Chiese; Buschi e Galati 17, Benassi 11), impegnati invece in trasferta. A onor di cronaca, va segnalato che i bottanuchesi hanno fallito (con Benassi) il tiro del mancato pareggio a soli 8’’ dall’ultima sirena. Non va meglio alla wild card under La Torre Basket (Aristolao 18, Crimeni 13), che sul parquet di casa incassa un 47-67 per mano della Robur Et Fides Somaglia di coach Luca Gamba.

 

 

Nel girone A di Serie D Regionale, il sesto turno di andata vede nuovamente Pentavac Basket Chiari e Basket Verdello guidare la graduatoria con la casella delle sconfitte ancora immacolata: i verdellesi di coach Cornolti hanno infatti regolato a domicilio il TimeOut Cafè River Basket di Orzinuovi (66-76; Gualandris 20, S.Milanesi 14, Nisoli 11). Nella parte alta della classifica non perdono comunque terreno le bergamasche SBT Treviglio (61-53 contro Jokosport Izano; D.Invernizzi 26, R. Erba 13) e Mombrini Ingrocer Basket 86 Caravaggio (Ciani 23, Ghilardi e Merisio 14), vincente 89-61 nel “derby della Bassa” col Gruppo Basket Cologno Al Serio (Kaho 14, G.Benaglia 12). Nel raggruppamento B, il risultato di copertina è invece la vittoria esterna di misura (58-61) della Polisportiva Caluschese (Dorini 13, M.Balossi 12) nel derby con l’Excelsior Bergamo (Sironi 13, Bellazzi 12), che perde quindi la sua imbattibilità ed è agganciata in vetta proprio dai biancoverdi isolani (per entrambi un bilancio di cinque vittorie e una sconfitta). Permangono nei piani nobili della classifica anche il Sebino Basket (nonostante la sconfitta interna col Basket Nibionno per 73-84; De Giuseppe e Gavazzeni 13) e il Basket Brembate Sopra (P.Mazzoleni e Roncoroni 16, F.Zanchi 15), che non fa sconti al Basket Vercurago (piegato 83-63). Ancora nulla da fare per il giovanissimo fanalino di coda CB Alto Sebino (Villa 13, Faustini 9), sconfitto dal Basket Cavenago Brianza per 43-62.

 

 

Nel girone “Bergamo 1” di Promozione maschile (sesta di andata), la Zani Viaggi USSP ValBrembanaBasket San Pellegrino (Reffo 9, F.Galizzi ed A.Milesi 5) non regge l’urto della corazzata Fortitudo Busnago e incassa quindi il primo insuccesso stagionale (48-66); a sorpassarla c’è l’Ambaradan Alfonso Casati Arcore (Di Valentin 19), che regolando a domicilio il GSB Bonate Sotto (66-75; Spila 28, Kimcetic 11) si issa da sola in cima alla graduatoria. Gli stessi bonatesi permangono a quota 0 punti come l’Oratorio San Giuseppe Dalmine (Diego Stucchi 22), battuto in casa (64-70) dalla Polisportiva Besanese. Nel raggruppamento “Bergamo 2” continua invece a spadroneggiare il Basket ValTexas Bergamo (M.Mora 23, Damiani 12), vincente per 66-84 sulla Nuova Aurora Pallacanestro 1962 Trescore Balneario (Rrasa 23, M.Valle 13). Perde terreno il Basket Pedrengo (M.Santinelli 22, M.Fumagalli 18), sconfitto 80-75 dopo un supplementare dalla Nuova Pallacanestro dell’Adda Cassano, mentre la 035 Informatica Azzanese Basket (M.Salvi 16, Maini 11) rimane a meno due dalla vetta dopo la buona prova offerta nel posticipo domenicale disputato con il Visconti Basket Brignano Gera d’Adda (sconfitto 68-50; P.Lecchi 13, Andreol 12).

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.