Il punto sul calcio femminile
Sconfitte immeritate per le nostre

Doppia sconfitta nel penultimo turno di campionato per AtalantaMozzanica e Orobica. Le nerazzurre cadono in casa contro il Milan – 21esimo centro per Valentina Giacinti, che di fatto ipoteca la vittoria della classifica cannonieri per la terza volta in carriera (dopo le “vittorie” con il Mozzanica nel 2015/2016 e con il Brescia nello scorso campionato) -, mentre l’Orobica cede alla Fiorentina fra le mura amiche.

 

 

Nerazzurre danneggiate. Nella sfida giocatasi in via del tutto eccezionale a Caravaggio, l’AtalantaMozzanica interrompe la serie di risultati utili che durava ormai da otto partite. Il Milan, ancora in lotta per lo scudetto e per un posto in Champions League, esce vincitore 2-0. Dopo un primo tempo equilibrato con un paio di occasioni da rete per parte non capitalizzate, a inizio ripresa le rossonere passano in vantaggio al 50’ grazie a un calcio di rigore trasformato da Sabatino e concesso per fallo di mano di Stracchi su tiro di Carissimi (con vivaci proteste delle padrone di casa a segnalare che la capitana stava usando le braccia a protezione del volto). Qualche istante dopo il vantaggio rossonero, la formazione allenata da Carolina Morace si ritrova in inferiorità numerica a causa dell’espulsione per somma di ammonizioni di Bergamaschi e l’AtalantaMozzanica prosegue la caccia al pareggio. L’1-1 però non giunge e, anzi, in zona Cesarini arriva il raddoppio di Valentina Giacinti (90’), ma anche in questa circostanza non sono mancate le polemiche nerazzurre per la netta posizione di offside dell’attaccante del Milan. Ultimo appuntamento a Bari in casa della Pink.

Orobica, non basta la tenacia. Nonostante cuore e grinta messe in campo dall’undici dell’Orobica, la Fiorentina riesce a espugnare il campo di Cologno al Serio e rimanere in lotta per lo scudetto. Le bergamasche però, già matematicamente retrocesse da qualche giornata, danno filo da torcere alla squadra di Cincotta, che deve sudare e attendere il triplice fischio prima di poter festeggiare il successo. La formazione allenata da Marianna Marini chiude ogni varco e concede poche conclusioni alle avversarie, che riescono a passare in vantaggio solamente al 41’ grazie al preciso diagonale di Clelland che beffa Lonni. Le orobiche non si abbattono e tornano in campo battagliere dopo l’intervallo. La prima fase della ripresa è tutta per le padrone di casa, che vanno vicinissime al pareggio con Luana Merli al 55’, ma il palo nega la gioia del gol all’attaccante cenatese. La Fiorentina preme per chiudere l’incontro e va vicina allo 0-2 con Jacques, ma Merli salva miracolosamente sulla linea di porta. Man mano che i minuti passano, si fa pressante il forcing viola che concretizza lo 0-2 con la conclusione di Vigilucci deviata da Gaspari che spiazza Lonni. Per le bergamasche l’ultimo match è in programma a Sassuolo.

 

 

AtalantaMozzanica-Milan 0-2

AtalantaMozzanica (4-3-1-2): Lemey; Lazzari, Piacezzi (39’st Caccamo), Rizzon, Jordan; Scarpellini, Stracchi, Re; Colombo; Martinovic (25’st Anghileri), Kelly. A disp. Salvi, Zanoli, Pellegrinelli, Mandelli, Ghisi. All. Ardito.

Milan (4-3-3): Korenciova; Heroum, Fusetti, Mendes, Zigic; Carissimi, Giugliano, Alborghetti; Bergamaschi, Sabatino (39’st Longo), Giacinti (47’st Capelli). A disp. Caesar, Rizza, Cacciamali, Manieri, Coda. All. Morace.

Arbitro: Lovison di Padova.

Reti: 50’ rig. Sabatino, 90′ Giacinti.

Note: espulsa Bergamaschi al 58’ per somma di ammonizioni. Ammonita Scarpellini.

 

Orobica-Fiorentina 0-2

Orobica (3-3-3-1): Lonni; Vavassori, Brasi, Gaspari; Zamboni, Poeta, Czecka; Foti (15’st Barcella), M. Milesi (1’st Cortesi), L. Merli (35’st Parsani); Assoni. A disp. Bettineschi, G. Milesi, Segalini, Madaschi. All. Marini.

Fiorentina (4-3-3): Ohrstrom; Vigilucci, Jaques, Agard, Fusini; Breitner, Parisi, Adami; Monnecchi (23’st Catena), Kongouli (19’st Mauro), Clelland (35’st Ripamonti). A disp. Fedele, Corazzi, Philtjens, Severini. All. Cincotta.

Arbitro: Virgilio di Trapani.

Reti: 41’ Clelland, 71′ Vigilucci.

Note: ammonita Agard per gioco scorretto.

 

Risultati 21^ giornata

Roma – Pink Bari 1-1

Atalanta Mozzanica – Milan 0-2

Chievo Valpo – Hellas Verona 0-1

Florentia – Sassuolo 1-1

Orobica – Fiorentina Women 0-2

Juventus Women – TavaFopto gnacco 5-0

 

Classifica

Juventus 53, Fiorentina 52, Milan 51, Roma 36, AtalantaMozzanica e Sassuolo 30, Florentia 27, Tavagnacco 24, Hellas Verona 19, Chievo 17, Pink Bari 15, Orobica 5.

 

Prossimo turno sabato 20 aprile

Ore 12.30

Hellas Verona – Juventus Women (diretta Sky Sport)

Milan – Chievo Valpo

Fiorentina Women – Roma

Pink Bari – Atalanta Mozzanica

Ore 15

Sassuolo – Orobica

Tavagnacco – Florentia

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.