Il punto sulla pallavolo bergamasca
Cisano al primo sorriso casalingo

Weekend ricco di successi per le formazioni bergamasche. A iniziare dalla prima casalinga della Tipiesse Cisano e passando per le affermazioni nei derby di Scanzorosciate e Cbl Costa Volpino in Serie B.

Serie A2 maschile, 3-0 di Cisano. Prima affermazione casalinga per la Tipiesse Cisano, che liquida in tre set la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. La formazione allenata da Zanchi parte con il tradizionale schieramento composto da Sbrolla in regia, Baldazzi in diagonale, Milesi e Piccinini al centro, Ruggeri e Costa in banda e Brunetti libero. I bergamaschi trovano subito lo slancio giusto andando sul 9-6 con Tuscania che rimane in scia per qualche scambio prima di finire a meno 6 (22-16) e chiudere 25-21. Gli ospiti approcciano meglio la seconda frazione di gioco (5-9), con Cisano che si rimette subito in carreggiata già sull’11-11. Serrata lotta punto a punto che premia Sbrolla e compagni con un 25-23. Sul 2-0 il match si mette in discesa: la Tipiesse vola sull’8-3, Tuscania arriva al meno 2, ma Cisano caccia via gli spettri della rimonta con un altro 25-21. Bene ancora Baldazzi che, grazie ai 16 punti messi a referto, ha raggiunto il traguardo dei cento punti in stagione e Piccinini che ha chiuso con un cento per cento in attacco (9 su 9 e due muri).

 

[L’esultanza dello Scanzo dopo aver vinto contro Grassobbio]

 

Serie B maschile: derby allo Scanzo. Finisce con un netto 3-0 il derby d’andata fra Scanzo e Grassobbio, con la formazione di Marchesi abile a centrare la settima vittoria in otto uscite domando in poco più di un’ora i “cugini”. Merito dell’ennesima prestazione positiva di Lorenzo Bonetti (20 punti e 73 per cento) che trascina i compagni al successo. L’avvio è però favorevole alla Mgr, che guida il match fino al 13-16, attimo in cui arriva il sorpasso dello Scanzo. Nessun problema invece nella frazione successiva, con Gamba e compagni abili a tenere a bada gli avversari e raddoppiare con un 25-19. Ancor più netto è il divario nel terzo parziale, in cui il Grassobbio resiste parzialmente prima di soccombere (25-17) sotto i colpi di Bonetti e soci.

Serie B1 femminile: doppio ko. Per Don Colleoni e Lurano arrivano due battute d’arresto. Le trescoritane incassano un 3-0 casalingo contro Vigevano, mentre le luranesi cedono in quattro set ad Albese con Cassano. La Don Colleoni incappa in una serata da dimenticare (solo 21% di squadra in attacco) e perde fermandosi a 18 e due volte a 17 (top scorer Pinto con 10 punti). Lurano, dopo aver perso i primi due set a 18 e 15, riesce a reagire nel terzo (20-25), ma crolla nel quarto 25-15.

Serie B2 femminile, derby alla Cbl. Un incerottato Lemen Volley resiste due set prima di cedere il passo alla Cbl. Orfane di Erba e Camarda, le almennesi perdono il primo set 23-25, vincono il secondo 25-23, ma la Cbl Costa Volpino (senza Dell’Orto e Calzoni) prevale in quelli successivi (19-25, 12-25). Per il resto sconfitta del Caseificio Paleni contro l’Olympia Genova, con il team di Casazza superato 3-2 fra le mura amiche (17 punti per Piccoli Trapletti, 15 per Berera), mentre vince 3-0 il Brembo in casa della Cartiera dell’Adda Mandello del Lario grazie anche all’ottima performance di Lorenzi con 12 punti.

 

 

Serie C: derby maschile all’Olimpia, nel femminile risale il Gorle. Il derby fra Olimpia e Gorlago-Scanzo va ala formazione cittadina che, avanti 2-0, si fa riprendere ma si impone 16-14 al tie-break. Ko Nembro con Sdl, Ares Redona con Cazzago e Cisano con Viadana. In campo femminile, affermazioni interne per Valpala e Gorle su Casaglia e Gardonese, mentre perde la Lame Perrel Ponti Sull’Isola a Lazzate. Nell’altro raggruppamento, il Lemen supera il Celadina in quattro set, mentre il Seriana Volley passa al tie-break sull’Inox Rivalta. Sconfitta invece per il Curno, battuto in casa dalla Promoball Sanitars, mentre vince la Groupama Brembate Sopra contro la Cr Trasport Ripalta.

Serie D: derby ad Almevilla e Carobbio. Netta affermazione dell’Almevilla, che espugna in tre set il campo della Cp 27 e vince il derby del girone B. Vittorie esterne per Zotup Mondovolley Seriate a Bormio e per Fabe Axa Ragno Calcio in casa di Cosio. In testa alla classifica vola l’Almevilla, seguita da Fabe Axa Ragno Calcio. Tre punti anche per La Pizzeria Del Campione Treviglio che batte la FB Rolls per 3-1 e sale al nono posto nel girone C. In campo femminile, nel girone B vincono Cp 27 Grotta Azzurra (3-0 sul Motta Visconti) e Aurora Seriate (1-3 a Senago) mentre perde al tie-break l’Ambivere in casa dello Sporting Milano. Nel girone E, il Carobbio fa suo il derby con la Veradent Bonate Record, la Clivati Impianti Zanica vince 3-0 contro il Segrate e Lurano perde 3-0 con Vizzolo. Nel girone F il Lallio supera 3-1 il Villongo, mentre Mozzo e Lemen ed Excelsior escono battute.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.