Il punto sulla pallavolo bergamasca
Scanzo bene, il Calcio è in Serie C

Nello scorso weekend si sono chiusi i campionati di C e D maschile – che hanno emesso i propri verdetti, con Calcio promosso e Almevilla in attesa dell’ufficialità del salto -, mentre sono proseguiti i playoff che vedono alcune compagini bergamasche a caccia della promozione.

Serie B maschile, buona la prima per lo Scanzo. In gara-1 del primo turno playoff, lo Scanzorosciate conquista un successo al tie-break. Al PalaDespe, la formazione allenata da Marchesi va due volte in vantaggio, ma trova la doppia opposizione del Caronno. I bergamaschi premono nel primo set e lo chiudono sul 25-20, poi i varesini pareggiano i conti (17-25), prima che Quintieri e compagni trovino il nuovo slancio grazie a un 25-16. Nel quarto set, però, il gruppo di Lualdi trova nuovamente la parità (18-25), rendendo necessario il tie-break per la risoluzione della contesa che premia lo Scanzo al fotofinish (15-13, 23 punti per Bonetti, buona prova anche di Quintieri al centro con 10 punti e 80% in attacco). Sabato 18 gara-2 a campi invertiti.

Serie B2 femminile, Cbl ko. Battuta d’arresto in gara-1 playoff per la Cbl Costa Volpino, che si inceppa a Romagnano Sesia. La formazione allenata da Gandini passa prima in vantaggio grazie al 19-25 della prima frazione di gioco, poi si fa superare dalle padrone di casa con un tiratissimo 30-28 e il successivo 25-22, ma strappa il set della parità che porta tutti al tie-break. Nella frazione decisiva, le bergamasche calano il ritmo e dopo l’equilibrio iniziale (3-3), subiscono un pesantissimo break che porta alla sconfitta (15-7) nonostante una buona prova complessiva di Garavaglia (25 punti). Ora la Cbl Costa Volpino tornerà in campo domani sera (mercoledì 15) al PalaCbl nel tentativo di strappare l’1-1 e giocarsi il passaggio al turno successivo sabato in Piemonte in gara-3.

 

 

Serie C, Lemen Volley sempre in corsa. In campo femminile continua a rimanere vivo il sogno promozione del Lemen Volley. La formazione allenata da Atanas Malinov perde il primo set 25-15 in casa della Ledlumen Concorezzo, prima di dar via alla rimonta che porta a una vittoria per 1-3 (23-25, 22-25, 19-25). Ultima giornata invece in campo maschile, dove nel Girone A si registra la vittoria per 3-1 della Gold Volley Gorlago Scanzo sull’Edilcoming Cisano (24-26, 25-22, 25-19, 25-16), il successo della D Ingredients Ares Redona per 3-0 (31-29, 27-25, 25-13) e le sconfitte di Olimpia Azzano e Volleymania Nembro rispettivamente contro Gorgonzola (2-3, 20-25, 25-17, 22-25, 25-15, 15-17) e Desio (3-0, 25-15, 26-24, 25-17). In classifica la migliore delle bergamasche è la D Ingredients Ares Redona, che chiude in quarta posizione con 57 punti al pari di Desio e Viadana, poi si registra il nono posto dell’Olimpia Azzano, il dodicesimo del Volleymania Nembro, mentre GorlagoScanzo e Cisano chiudono la graduatoria.

Serie D, Calcio in serie C. Si chiude con una serie di vittorie il campionato di Serie D maschile. Nel girone B piovono i successi di Rulmeca Almevilla (3-0 su Desio), di Zotup Mondovolley Seriate (3-1 su Saronno), di Fabe Axa Ragno Calcio (3-1 su Cantù) e di Cp 27 FMS Impianti Tecnologici (3-0 su R&S Volley). Grazie a questi risultati, la Fame Axa Ragno Calcio chiude in vetta con 76 punti e conquista la promozione in serie C (la festa nel video qui sopra). Al secondo posto, con 73 punti, troviamo la Rulmeca Almevilla, che attende l’ufficialità della promozione in C come migliore seconda. Chiusura in settima posizione per la Cp 27 Fms Impianti Tecnologici, ottavo piazzamento per la Zotup Mondovolley Seriate.

 

[Lemen Volley Under 16]

 

Under 16 femminile, Lemen Volley terzo. L’Under 16 del Lemen Volley torna da Chiavenna con la medaglia di bronzo. Dopo aver perso la semifinale del mattino, le ragazze allenate da Atanas Malinov si sono riscattate nella finale per il terzo posto e, grazie al successo pomeridiano, hanno strappato il pass per la fase nazionale che si svolgerà fra Amatrice e Rieti dal 28 maggio al 2 giugno. In semifinale le almennesi si sono inchinate solamente al tie-break al Progetto Volley Orago/Uyba (17-25, 25-21, 25-20, 23-25, 11-15), mentre in finale hanno superato in tre set la Futura Volley Giovani (25-16, 25-8, 25-15).

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.