Pure una fontanella a Osio Sotto
sui social diventa un piccolo caso

Complice il caldo torrido delle ultime settimane, la nuova fontanella comparsa da un momento all’altro al Parco Degli Alpini di Osio Sotto si è subito fatta notare e goduto della fama di Facebook. I riflettori del gruppo “Sei di Osio Sotto se…” si sono accesi su di lei e in poco tempo il post che conteneva un ringraziamento esplicito al sindaco Corrado Quarti per la nuova fontanella ha creato scompiglio e l’affollarsi di una miriade di commenti. Qualcuno ha letto fra le righe un intento propagandistico da rimproverare all’amministratore della pagina; altri hanno negato la possibilità che il primo cittadino potesse avere qualche merito nell’installazione; altri ancora hanno dato sfoggio di una grande competenza e conoscenza nell’illustrare i meccanismi della macchina comunale per dimostrare come la giunta da poco insediata non possa aver avuto tempo di pensare, approvare e realizzare un progetto per la creazione della fontanella.

 

 

Il sindaco di Osio Sotto, Corrado Quarti, ha chiarito la situazione: «Si tratta di una semplice fontanella, non c’è nulla di trascendentale. Prima che iniziassero i lavori per la costruzione della nuova sede dell’Usignolo c’era una fontanella proprio all’ingresso del parco; tuttavia, questa è stata smantellata nel corso degli interventi, in quanto compresa sul territorio destinato alla cooperativa. Ora che la sede è stata terminata e i confini tra quest’ultima e il parco sono ormai definitivi, abbiamo deciso di rimetterla, perché importante punto di ristoro in un parco così frequentato e nel quale si trova il percorso vita. I fondi utilizzati sono quelli messi in variazione di bilancio nella seduta dello scorso 10 luglio, quando avevamo stanziato risorse per la riqualificazione dei parchi. Trattandosi di una semplice fontanella, io mi sono limitato a segnalare il bisogno, ma poi il tutto è stato tradotto in pratica dall’Ufficio Tecnico, senza bisogno di altro».

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.