Nasce il Chorus Volley Bergamo
Una nuova società, che fa squadra

Foto in copertina: il Lemen U14 di due anni fa alle finali nazionali di categoria

 

Una nuova realtà pallavolistica femminile è pronta a lanciarsi sul territorio di Bergamo e provincia, con l’obiettivo di portare Bergamo a raggiungere importanti traguardi a livello nazionale e dare longevità al progetto. Si tratta del “Chorus Volley – Bergamo”, idea nata in seno al Lemen Volley e al Brembo Volley Team (che in questa stagione presentano due squadre nel campionato nazionale di Serie B2, oltre che una serie di formazioni nelle categorie minori e nei tornei giovanili) e poi apertasi ad altre società che hanno già aderito al progetto e che presto vedrà la formazione di un consiglio direttivo in cui ci spiccherà la presenza di diversi nomi molto importanti e conosciuti nel palcoscenico bergamasco, cui farà seguito una presentazione al pubblico – in cui verranno svelati i profili di dirigenti e membri della nuova società – prevista nelle prossime settimane in un luogo simbolo della nostra città.

L’iniziativa ha preso il via l’estate scorsa dopo le fasi nazionali dell’Under 16, dove il Lemen era l’unica bergamasca a prender parte. Nell’occasione è stato notato come ci fosse una marcata differenza – sia qualitativa che di organizzazione – fra le rappresentanti della nostra provincia rispetto ad altre provenienti da diverse aree dell’Italia, mostrando negli ultimi anni una crescita agonistica sportiva praticamente irrilevante. Da qui sono partiti una serie di incontri che hanno portato alla fondazione della nuova società, la cui “mission” nasce dalla forte passione per la pallavolo e dalla necessità di promuovere questa disciplina nel settore giovanile per generare valore aggiunto sul territorio bergamasco, con la comune volontà di valorizzare e incentivare la crescita dei talenti del nostro territorio, andando a contrastare la disgregazione dovuta alle numerose società presenti in tutta la provincia. In altri termini, si punta molto sul vecchio adagio «l’unione fa la forza». Pertanto, uno dei punti di forza di questo nuovo gruppo sarà la collaborazione: nascerà una sinergia fra le società sportive e il territorio al fine di riuscire a crescere andando…

 

Per leggere l’articolo completo rimandiamo a pagina 21 del BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 2 maggio. In versione digitale, qui.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.