Cosa c’è nel nuovo BergamoPost
che dal 12 aprile è in edicola

Non fatevi scoraggiare dal cielo coperto: in edicola è uscito il nuovo numero di BergamoPost! Il nostro settimanale è, come sempre, ricchissimo di notizie, approfondimenti, interviste e storie del nostro territorio da conoscere e approfondire. Ecco allora, come sempre, qualche piccola anticipazione.

 

 

In primo piano la campagna elettorale nella città di Bergamo, ormai entrata nel vivo. I quattro sfidanti presenteranno nei prossimi giorni tutte le liste a loro sostegno e noi vi diamo una gustosa e ricca anticipazione, con tantissimi nomi e foto. Vi sveliamo poi quali previsioni sui risultati hanno al momento in mano Giorgio Gori e Giacomo Stucchi. Focus poi sul corteo che si terrà sabato 13 in favore del Bocia e organizzato dalla Curva Nord. Il legale degli ultrà ci spiega i motivi alla base di questa manifestazione e perché è giunto il momento che Claudio Galimberti torni allo stadio. E ancora: la bella iniziativa dell’ordine degli architetti per avanzare idee per dare una nuova vita alle aree urbane dismesse; il pasticciaccio della Regione sulla ex chiesa degli ex Riuniti; una lettera sull’ex parroco accusato di molestie, assolto in primo grado, condannato in Appello e finito in galera; l’arrivo della “polenta e osei 2.0”; lo sbarco a Bergamo della catena Miscusi, con la pasta che batte gli hamburger. Tantissima Atalanta poi, dalla sfida di lunedì all’Empoli fino alla corsa ai biglietti per la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Fiorentina fissata per il 25 aprile. Per lo sport, invece, elogio dell’Olimpia, che ha raggiunto la semifinale playoff, e la presentazione del gp d’America di Moto2 con l’Italtrans (speriamo) protagonista. Tantissimi consigli anche per il vostro tempo libero: dal ritorno dell’apprezzato Factory Marcket allo Spazio Fase di Alzano alla Fiera dei mestieri lungo il Sentierone (con anche un casoncello rivisitato veramente di livello). Per le pagine di Provincia: a Ponte vi raccontiamo l’avventura al Polo Nord dell’uomo che segue le tracce di Santa Claus e l’apertura tanto attesa di Tulipania, ormai avvenuta; a Mozzo la storia del vicecampione d’Italia di… fantacalcio; a Dalmine continua lo scontro sui rifiuti, che è arrivato addirittura in Consiglio di Stato; dopo la Sematic di Osio Sotto (cui sono aggiornamenti), anche la Heineken di Comun Nuovo potrebbe lasciare a casa 60 dipendenti; a Seriate i tanti dubbi sulla piscina; ad Albino si sta organizzando una festa per saluta la storica ex discoteca Antares prima che venga abbattuta. Questo e tantissimo altro sul prossimo numero di BergamoPost, in edicola da oggi, 12 aprile, a giovedì 18. Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.