Cosa c’è nel nuovo BergamoPost
che dal 13 aprile è in edicola

A dire il vero, ci saremmo aspettati un’inizio di primavera un po’ più… soleggiata. Ma ci si accontenta. Tanto il sole, prima o poi, arriva sempre. Un po’ come noi di BergamoPost, che anche questo venerdì vi facciamo visita nelle edicole di Bergamo, Seriate, Dalmine, Stezzano, Osio Sotto, Treviolo, Torre Boldone, Zanica, Curno, Mozzo, Azzano San Paolo, Gorle, Grassobbio, Osio Sopra, Comun Nuovo, Lallio, Levate e Orio al Serio con il nuovo numero del nostro settimanale. Naturalmente, come sempre, molto ricco. Leggere per credere.

 

 

Chiaramente, in primo piano questa settimana c’è la decisione del sindaco Giorgio Gori di restare a Palazzo Frizzoni rinunciando al ruolo di consigliere regionale a Milano. Abbiamo intervistato il primo cittadino: quattro chiacchiere frizzanti e informali, ragionando sulla sua possibile ricandidatura a sindaco della città anche l’anno prossimo. Prima, però, un’altra bellissima intervista: vi raccontiamo infatti la vita di Franco Acerbis, fondatore e presidente dell’omonima azienda che dalla Val Seriana s’è presa il mondo. Un vero e proprio viaggio ricco di emozioni. Dopo aver fatto chiarezza sulla questione dei decibel consentiti alle manifestazioni estive e sulle novità riguardanti il parcheggio alla Fara, vi presentiamo i ragazzi e le ragazze che domenica scorsa hanno partecipato, qui a Bergamo, alla prima fase dei provini per la prossima edizione di X Factor. Tantissime belle fotografie anche per la Corri Dog e un viaggio lungo quello che dovrebbe essere il tracciato della futura Tramvia della Val Brembana, per scoprirne pregi e criticità. Non poteva mancare, poi, il nuovo capitolo sulla nostra inchiesta sul bidone dei diamanti proposti come investimento da diverse banche, tra cui il Banco Bpm (ex Creberg), finita addirittura in Parlamento. Infine, ecco il nostro “zibaldone bergamasco”: due pagine sulla cultura e le tradizioni della nostra terra, a partire dalla cucina. Capitolo Atalanta: abbiamo intervistato de Roon, nuovo leader del gruppo nerazzurro. Per la provincia, a Dalmine vi presentiamo e spieghiamo le proposte per la città a cui sta lavorando la giovane squadra di “Nostra Dalmine”; a Stezzano vi presentiamo i versi scritti dai bambini di quinta C della scuola Luigi Caroli e che si sono conquistati il secondo posto all’ottava edizione del “Festival Nazionale di poesia per e dei bambini” di San Pellegrino. A Treviolo, il sindaco spiega perché in paese si sta costruendo così tanto (e la colpa, ovviamente, è di chi c’era prima, dice); a Torre Boldone vi presentiamo Simona Marcelli, aspirante cantante che è stata scelta da Al Bano per partecipare a The Voice, il talent canoro della Rai. A Curno vi raccontiamo una polemica scoppiata sui social, mentre ad Azzano vi raccontiamo la storia di un progetto di solidarietà veramente bellissimo. Infine, mentre a Gorle c’è la “rivoluzione Wi-Fi”, a Levate vi presentiamo la nuova edizione del torneo di calcio organizzato da ragazzi in ricordo di Dario, Fabio e Giuseppe, i loro amici morti nel 2010. Per la pallavolo, scaldiamo l’ambiente in vista delle semifinali playoff della Caloni Agnelli, che sogna la promozione in Superlega, mentre la (ex?) Foppa costruisce la nuova squadra. Festa grande, infine, per basket e motori, con la Bergamo Basket 2014 alla quinta vittoria consecutiva e Matti Pasini del team Italtrans arrivato primo in Moto 2 nel Gp d’Argentina. E se non sapete che fare nel fine settimana, leggete le nostre pagine dedicate al tempo libero: un’agenda ricchissima di spunti, idee e suggerimenti.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.