Cosa c’è nel nuovo BergamoPost
che dal 18 maggio è in edicola

Buon venerdì a tutti voi, cari lettori di BergamoPost! Anche questa settimana torniamo a farvi visita con il nuovo numero del nostro settimanale. L’appuntamento è sempre lì: nelle edicole di Bergamo, Seriate, Dalmine, Stezzano, Osio Sotto, Treviolo, Torre Boldone, Zanica, Curno, Mozzo, Azzano San Paolo, Gorle, Grassobbio, Osio Sopra, Comun Nuovo, Lallio, Levate e Orio al Serio. E il prezzo non cambia: 1,50 euro per un pieno di notizie, approfondimenti, interviste. Ma se volete saperne qualcosina in più, ecco qualche anticipazione.

 

 

Come probabilmente saprete, il 24 maggio torna a Bergamo Papa Giovanni XXIII. La salma del santo, infatti, farà una peregrinatio per la città, prima di tornare nei giorni successivi nella sua Sotto al Monte. Ci siamo però chiesti se la fede abbia ancora davvero bisogno di cose del genere. E lo abbiamo chiesto e chi, francamente, ha qualche motivo in più di noi per parlarne… Interessantissimo focus, poi sui numeri relativi all’occupazione dei giovani in Bergamasca. Grazie a numeri e tabelle, vi offriamo un quadro chiaro. Intervista a Luigi Sorzi, l’uomo che dovrebbe diventare il nuovo numero uno degli Istituti Educativi (ma la sua nomina non è certa causa scaramucce politiche). Indiscrezioni sul mondo degli estivi: il nuovo locale che aprirà alla ex Reggiani, infatti, pare proprio essere un “colpo basso” del Comune a danno dei soggetti che si sono aggiudicati i bandi di gestione degli spazi comunali per i mesi più caldi dell’anno. Ecco perché, e quali sono i motivi delle polemiche. Restando in tema di polemiche, abbiamo ricostruito la vicenda del Bergamo Pride e della veglia di preghiera «di riparazione» del Popolo della Famiglia prima indetta e poi annullata: tutti i retroscena. E ancora: intervista a Fabio Belotti, lo “stilista” delle bellissime biciclette Bianchi, e una giornata insieme ai membri dell’associazione Orio Spotters, dei tipi strambi che vanno matti per gli aerei (e l’aeroporto). Nelle pagine di Atalanta, tanta Europa: con una doppia pagina, infatti, vi accompagniamo verso la sfida decisiva e vi presentiamo la prossima Festa della Dea degli ultras. C’è anche, inoltre, qualche pillola di mercato. Per le pagine di Provincia, si parte da Seriate, dove è iniziata una vera battaglia contro la prostituzione su strada. A Dalmine, invece, vi presentiamo l’hotel… «amico dei gay» (ed è una cosa serie, fidatevi). Vi presentiamo poi la nuova edizione del Bibliofestival, una certezza ormai. A Stezzano, vi presentiamo il Giamba, l’uomo che fa sorridere gli ospiti del Don Orione. A Levate è scontro all’interno della società di calcio locale; a Treviolo ricordiamo Paolo Pini, vice allenatore del Trealbe Calcio tragicamente scomparso, e vi presentiamo le tante ragazze e i tanti ragazzi che hanno partecipato alla prima edizione del concorso di bellezza locale. A Curno preparatevi a nuove polemiche: c’è un accordo tra Amministrazione e comunità islamica per un nuovo centro culturale, che «non è una moschea», dice il sindaco. Bella storia da Zanica, dove vi raccontiamo la storia (vera) degli asini che insegnano alle persone disabili, ma non solo, a stare bene; a Orio riparte il bel progetto della pizzeria al parco Collodi, interamente gestita da ragazzi giovanissimi; a Osio Sopra vi raccontiamo la lunga e bella storia de Le Delizie, la gastronomia premiata come attività storica dalla Regione. Passando allo sport, per la pallavolo è tempo di rivoluzioni: la Zanetti Bergamo (ex Foppa) ha presentato il nuovo allenatore e continua a muoversi sul mercato; nel basket, invece, ancora incertezza sul futuro della BB14, mentre cresce il movimento femminile. Infine, non perdetevi nel weekend il Gp di Le Mans, perché in Moto2 dobbiamo tifare tutti il team bergamasco Italtrans e i suoi piloti, Mattia Pasini e Andrea Locatelli. Chiudiamo, come sempre, con le pagine dedicate agli eventi: il 19 arriva in città la storica 1000 Miglia, mentre a Redona si torna al ’68 con il Bergamo Beatles Festival, tra musica, film, arte e street food.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.