Cosa c’è nel nuovo BergamoPost
che dal 29 novembre è in edicola

Ultimo venerdì di novembre, nuovo BergamoPost in edicola. Anche questa settimana torniamo a farvi visita con il nostro settimanale, carico di notizie, curiosità, interviste, storie e approfondimenti da Bergamo e provincia. A soli due euro avrete davvero tanto da leggere e da scoprire. Vi diamo qualche anticipazione.

 

 

Tiene banco il caso ultrà, o meglio, il daspo a 28 tifosi atalantini dopo i fatti del 27 febbraio scorso a Firenze. Una misura incomprensibile, visto che non è stata fatta ancora chiarezza sul pestaggio della Polizia ai tifosi nerazzurri. Per capirci qualcosa, abbiamo intervistato l’avvocato Federico Riva. Dopo la nostra intervista all’assessore regionale Terzi, invece, qualcosa si è mosso in casa Trenord. Ma l’azienda va cambiata, altrimenti non funzionerà mai. Vi spieghiamo il perché. E ancora: il Natale in città messo in vetrina e due diverse opinioni sulla ruota panoramica in centro; intervista al questore di Bergamo «che chiude cose»; la bella storia delle due suore della buonanotte; chi era Paleocapa, l’ingegnere che nell’Ottocento salvò Venezia. Per l’Atalanta, invece, un po’ di tradizione (e storia) in vista dell’attesissimo derby col Brescia, ma pure un elogio della nostra fantastica e fortissima Primavera. E dopo lo sport (con basket, pallavolo, bike trial e alpinismo), tutti i consigli per il vostro tempo libero tra teatro, musica e arte. Per la provincia, invece: a Treviolo i vigili urbani controllano la situazione coi droni; a Curno hanno inaugurato “Le Cucine di Curno“: le prime impressioni; a Dalmine si cerca una soluzione al parcheggio selvaggio degli studenti dell’Università; a Stezzano i giovani leghisti sono scesi in piazza; il grande successo della prima serata di Orobie Style in Val Seriana; a Vall’Alta di Albino chiude il minimarket dei Gamba, che ha fatto la storia; a Nembro si cerca un modo per salvare il centro. Queste e tantissime altre notizie su BergamoPost in edicola fino a giovedì 5 dicembre. Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.