Cosa c’è nel nuovo BergamoPost
che dal 4 ottobre è in edicola

Venerdì 4 ottobre, primo di questo mese che ci accompagna nel vero autunno, ma con una certezza: il nuovo numero di BergamoPost in edicola. Che potrete come sempre trovare fino a giovedì 10 e che è ricchissimo di interessanti approfondimenti, notizie, storie e curiosità. Ecco qualche anticipazione.

 

 

In primo piano, vi sveliamo cosa dice (nei minimi dettagli) la relazione dell’Anticorruzione fatta pervenire al Comune e relativa al parcheggio in costruzione alla Fara. Una vera sberla per la Giunta Gori. Altre novità su Ubi Banca, inoltre, dopo il terremoto interno che ha scosso l’istituto, ma anche il punto (preoccupante) sull’economia e un’interessante intervista a don Roberto Trussardi, che gestisce la Caritas orobica e ci racconta cosa sta succedendo. E ancora: la futura cattedrale dell’acqua della Sanpellegrino, il profilo di Vinicio Capossela, grande ospite al Graduation Day di domenica 6 dell’Università cittadina, una doppia pagina fotografica (bellissima) con gli scatti di un ingegnere… dei trattori e un mini guida su dove trovare le delizie della stagione in città e dintorni, ovvero le castagne. Capitolo Atalanta: dopo l’amaro pareggio in Champions, testa al campionato e soprattutto alla prima partita casalinga davanti alla nuova, stupenda Curva Nord, con una storia davvero particolare e bella di due tifose nerazzurre. Per il vostro tempo libero, invece, tanti consigli, da BergamoScienza (con il suo ricchissimo programma) all’inaugurazione della nuova sede delle Officine Tantemani, un progetto veramente figo. Per le pagine di provincia: nell’Isola riapre Tulipania, ma questa volta i colori ce li regalano… le zucche; a Curno gli sviluppi del caso di bullismo nei confronti di un novantenne da parte di due dodicenni; il caso delle ciclabili “congelate” a Dalmine; a Levate hanno nominato un assessore (una giovane) alla Gentilezza; a Osio Sopra si discute ancora del cimitero; a Osio Sotto, invece, si pensa al nuovo parco e a una nuova passerella sul Brembo; a Seriate si continua a immaginare una “cittadella universitaria”; a Torre Boldone è battaglia sugli alberi tagliati; il saluto e il ricordo di Albino (e di tutta la Val Seriana) a Stefano Mecca. Queste e tutte le altre principali notizie sul BergamoPost in edicola fino a giovedì 10 ottobre. Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.