Grassobbio, la fabbrica dei talenti
Volano in tv e a New York, cantando

Un mese di giugno dai toni altissimi, forse irripetibile, per la Ima Italian Music Academy, piattaforma didattica nata dalla collaborazione tra musicisti, professionisti, aziende e istituzioni attive nel mondo del music business, con sede presso il Centro Congressi King Kong di via Zanica 19 a Grassobbio.

Un giugno sfavillante. Sabato 2 giugno le allieve della classe di canto di questa officina grassobbiese del talento hanno infatti inaugurato con il loro canto una delle serate di selezione lombarde valevoli per Miss Italia 2018, per l’occasione di stanza nella centralissima Piazza Vittorio Veneto a Bergamo. Nella serata di giovedì 7 giugno, invece, presso il Convento Dei Neveri di Bariano, la stessa Ima per mano del suo fondatore Fabrizio Frigeni ha ricevuto il prestigioso Premio Eccellenze, categoria Commercio. Nel frattempo si è concluso il casting della prima edizione del Premio Nilla Pizzi, festival musicale ideato e patrocinato da Lele Mora e diretto da Vincenzo Camporeale: anche in questo ambito le allieve di Ima seguite da Lalla Francia e Roberta Granà si sono distinte qualificandosi per le semifinali della kermesse, previste per settembre.

 

Quello di giugno è stato un mese indimenticabile: la realizzazione del videoclip Donizetti Recomposed, l’accesso alle…

Pubblicato da Fabrizio Frigeni su Sabato 30 giugno 2018

 

Nello specifico ci riferiamo ad Arianna Cammarota (22 anni, di Bergamo), Sara Costantini (17 anni, di Bergamo), Giada Dente (32 anni, di Bergamo), Greta Personeni (21 anni, di Brembate), Francesca e Sabrina Piziali (entrambe 19enni di Solto Collina). A queste si aggiungono anche la 16enne di Bergamo Arianna Rozzo, la cui splendida voce elogiata pubblicamente dallo stesso Mora le ha fruttato un imminente provino in Mediaset da Maria de Filippi, e Martina Rigamonti (25 anni, di Paladina) che è stata scritturata per il Metropolitan Music Festival di New York il prossimo ottobre.

Donizetti Nightfly. Parallelamente, nell’ambito della Donizetti Night, la stessa Ima sarà grande protagonista dell’evento Donizetti Nightfly (il 16 giugno) allestito da Bis-Bg International Services e Sacbo, una serata nel segno della contaminazione fra musica classica, rock, pop ed elettronica. Un concerto e insieme una performance dal vivo suddivisa in tre parti, con le luci dell’aeroporto a illuminare il palco al Palazzo Frizzoni di Bergamo: la musica classica reinterpretata in chiave moderna e quindi rock (a cura degli allievi dell’ente di Grassobbio), poi spazio ai docenti (tra cui lo stesso Frigeni, che dal 1999 al 2001 è stato il chitarrista dei mitici 883, e il tastierista Davide Rossi) con un repertorio pop internazionale, e infine docenti e allievi ricongiunti per una sessione dance anni Settanta e Ottanta. La stessa Italian Music Academy ha voluto peraltro fornire un arrangiamento quanto mai moderno al tema donizettiano, completando l’ambito musicale con una cornice accattivante e visuale, di sicura presa sulle fasce di pubblico più giovani.

 

Secondo giorno di riprese del videoclip tributo al genio musicale di Gaetano Donizetti. Il progetto, che inaugura la…

Pubblicato da IMA Italian Music Academy su Domenica 3 giugno 2018

 

Il videoclip e la festa europea. Da qui la realizzazione di un videoclip-tributo al genio musicale di Gaetano Donizetti (al momento sta circolando un trailer promozionale). Il progetto è stato registrato negli studi della Zero Crossing Records e filmato da Daniele Cabrini presso il Castello di Valverde, nella chiesa di San Tomè e a Stone city a Bolgare. Protagoniste femminili, la cantante Simona Bovino, che reinterpreta la celebre aria Una furtiva lagrima e le modelle Sofia Inglese e Giulia Ciancio.

Per Frigeni e la sua scuola, infine, c’è stato anche l’appuntamento della Festa Europea della Musica il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate: interpellati dal Comune di Bergamo, gli allievi di Ima hanno dato ulteriore prova del loro eclettismo, esibendosi nuovamente su di un palco davanti a Palazzo Frizzoni con un repertorio pop italiano.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.