Daniela Tassani corre come il vento
Secondo posto agli Italiani indoor

Ancora una medaglia per Daniela Tassani, la ventiduenne che gareggia per la Bracco Atletica di Milano ma che è cresciuta nel florido vivaio della Bassa bergamasca dell’Atletica Estrada, dove tuttora si allena. Ai Campionati Italiani individuali Assoluti Indoor di Ancona la forte atleta nata l’11 gennaio del 1997 si è messa al collo la medaglia d’argento nella staffetta 4×2 giri. Con le compagne della Bracco Atletica (Letizia Tiso, Annalisa Spadotto Scott e Giancarla Trevisan) si è classificata al secondo posto col tempo di 3’46”35, alle spalle delle neo campionesse italiane del Centro Sportivo Esercito che hanno conquistato l’oro con il crono di 3’43”97. Per la ciseranese Daniela è la seconda medaglia ottenuta nel corso dei tricolori indoor: la prima, di bronzo, l’aveva conquistata due settimane prima, sempre con la staffetta della Bracco Atletica, nella gara 4×1 giro Promesse.

 

 

Agli Italiani Individuali Assoluti Indoor era presente anche Mohamed Reda Chahboun, il forte saltatore classe 1997, che si allena con l’Estrada e veste i colori dell’Atletica Cento Torri Pavia. Dopo la bellissima prestazione sempre ad Ancona nella pedana dei salti dove nella categoria Promesse aveva colto due medaglie di bronzo sia nel lungo che nel triplo, Chahboun si è presentato al via nella categoria superiore dove ha affrontato atleti di alto valore e molto più esperti. Nel salto in lungo ha concluso la prova al 12° posto con la misura di 6,77 metri, lontano dal vincitore Kevin Ojiaku delle Fiamme Gialle (7,87 mt).

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.