I 10 film più costosi della storia

“Kolossal”: con queste termine si indicano film epocali, per trama, ambientazione e, soprattutto, costo. Perché, da che mondo è mondo, per ottenere il meglio bisogna, quasi sempre, pagare, e anche tanto; a questa legge non si sottrae certo il cinema, che dietro a sceneggiature, personaggi ed effetti speciali incredibili cela un mucchio di soldi spesi per realizzarli. Talvolta il botteghino ripaga ampiamente le risorse economiche utilizzate, altre volte invece il tutto si esaurisce in un enorme fallimento. In questa classifica proponiamo i 10 film più costosi mai realizzati: quasi tutti si sono effettivamente rivelati dei successi, anche se non poteva mancare qualche ingiustificabile flop.

 

10) King Kong

Apre la classifica il film del gorilla più famoso del mondo, nella sua versione cinematografica più recente (2005). Grazie ad una trama che, richiamando la storia del famoso La Bella e la Bestia, trova sempre terreno fertile fra il pubblico, ad un cast di buon livello (fra gli altri, Naomi Watts e Jack Black), e soprattutto ad effetti speciali davvero notevoli, nonostante sia costato al bellezza di 197 milioni di euro, il film ha riscosso il successo che il regista Peter Jackson (quello de Il Signore degli Anelli) si aspettava.

 

9) John Carter

Tratto dal libro fantascientifico di E. R. Burroughs Sotto le lune di Marte, questo film si è rivelato uno dei più colossali flop della storia del cinema. Una storia strampalata, riguardante un veterano di guerra americano che misteriosamente viene trasportato su Marte a combattere in mezzo ad inverosimili alieni, e un’ambientazione tutt’altro che coinvolgente hanno fatto sì che il regista Andrew Stanton (già direttore di Toy Story, Wall-E e Alla ricerca di Nemo) buttasse letteralmente via 200 milioni di euro, per la gioia, si fa per dire, dei suoi finanziatori.

 

8) Avatar

Probabilmente, uno dei film preceduto dalle più grandi aspettative di sempre: il primo in assoluto in 3D, effetti speciali e trucchi presentati come qualcosa di paranormale, una storia incalzante senza spazio per la noia. A ciascuno il proprio giudizio, sicuramente però i 208 milioni spesi per realizzare Avatar sono stati ben ripagati dal botteghino, essendo stato il film con più incassi della storia del cinema (più di 2 miliardi di euro).

 

7) Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma

La celeberrima saga del pirata Jack Sparrow (interpretato da Johnny Depp) è una delle storie di corsari meglio riuscita di sempre, al cinema e non; un successo del genere, naturalmente, ha richiesto un esborso economico non indifferente: per il secondo capitolo della, per ora, quadrilogia, sono serviti 209 milioni di euro.

 

6) Waterworld

Considerabile come un mezzo flop, questo film riuscì ad ottenere un leggero attivo nel confronto fra soldi spesi e incassi dal botteghino, anche se ci si aspettava, all’epoca, tutt’altri guadagni. Kevin Costner è un mutante metà uomo e metà pesce coinvolto in una lotta per la sopravvivenza su un pianeta Terra pressoché interamente ricoperto dalle acque. Il costo complessivo dell’opera fu di 210 milioni di euro.

 

5) Harry Potter e il principe mezzosangue

La storia di Harry Potter, partorita dalla mente della scrittrice britannica J.K. Rowling, è forse il più grande successo editoriale di tutti i tempi: pochissimi al mondo non conosco le gesta di Harry nella sua lotta contro il nemico di sempre Voldemort. La trasposizione cinematografica ha avuto un buon riscontro da parte del pubblico, pur senza ricalcare le orme dell’originale cartaceo. In questo capitolo della saga, il sesto per la precisione, vennero impiegati ben 218 milioni di euro.

 

4) Rapunzel

Ad un passo dal podio, troviamo l’edizione moderna e parodistica, targata Walt Disney, della fiaba Raperonzolo dei fratelli Grimm. Da un punto di vista grafico e dell’animazione, si tratta di un vero capolavoro, tanto da divenire il terzo film (dietro solo a Frozen e a Il Re Leone) con il maggior incasso della storia della casa cinematografica più famosa di sempre. Per produrre questo gioiellino informatico ci vollero 223 milioni di euro.

 

3) Spider Man 3

Apre il podio una leggenda del fumetto, il famosissimo Uomo Ragno. Nel terzo capitolo della saga del giovane e impacciato Peter Parker, che al momento giusto però diventa il guardiano della città di New York, il supereroe se la vede con tre avversari: l’Uomo Sabbia, Goblin e Venom. Grandissimo successo nelle sale, cosa che giustifica ampiamente i 232 milioni di euro spesi per la produzione.

 

2) Titanic

Piazza d’onore per una delle storie d’amore più celebri del cinema, quella fra il povero e affascinante Jack (Leonardo Di Caprio) e l’aristocratica Rose (Kate Winslet), il tutto tra stive e ponte del Titanic, la nave tragicamente nota per il suo naufragio ad inizio del Novecento. Dopo Avatar, è il film che ha ottenuto i maggior incassi nella storia del cinema, a fronte di una spesa complessiva di 233 milioni di euro.

 

1) Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo

Si aggiudica, per distacco, la palma di film più costoso di sempre il terzo capitolo della saga di Jack Sparrow, con costi pari a 336 milioni di euro. Questo film era attesissimo, visto che si sarebbe trattato della conclusione del primo ciclo della storia, e le speranze non sono state deluse: incalzante, divertentissimo, pieno di personaggi azzeccati interpretati magistralmente da un cast di elevatissimo livello (Johnny Depp, Geoffrey Rush, Orlando Bloom, Keira Knightley…), ha sì richiesto spese colossali per la sua realizzazione, ma ne è valsa senz’altro la pena (o, per meglio dire, il biglietto).