I 10 scrittori più influenti
nell’Olimpo di Hollywood

Forse perché a corto di idee, o molto più probabilmente perché fonti di notevole ispirazione, moltissimi registi cinematografici amano portare sul grande schermo le trame e i personaggi di libri più o meno conosciuti. La lista sarebbe infinita, con alcuni risultati davvero riuscitissimi, altri invece rimasti nel grande baratro dell’anonimato. Gli scrittori più fortunati (e capaci) hanno potuto vedere una gran quantità delle loro opere scritte apparire nei cinema e in televisione, con comprensibile orgoglio. The Hollywood reporter ha stilato una classifica degli scrittori più influenti del cinema, in base alla quantità di libri adottati dai registi e al successo dei relativi film. Vi proponiamo i primi dieci.

 

10) Laura Hillenbrand

hillenbrand

A causa delle intense attività di ricerca che sono dietro ai suoi libri e a una particolare sindrome di stanchezza cronica, quest’autrice americana ha, per il momento, prodotto solo due opere, che però hanno entrambe avuto modo di essere riproposte in versione cinematografica: il primo è Seabiscuit, che in versione cartacea vendette ben 6 milioni di copie, e il cui film ha incassato 120 milioni di euro al botteghino, riscuotendo un notevole successo, ottenendo 6 nomination agli Oscar; il secondo è Unbroken, la storia di un ex atleta olimpionico caduto in prigionia durante la Seconda Guerra Mondiale: una storia toccante e profonda, che ha spinto l’attrice Angelina Jolie ha renderlo un film, che promette eccellenti risultati.

 

9) Michael Lewis

lewis

Questo scrittore statunitense ha prodotto una dozzina di libri nell’ultimo decennio, due dei quali, Moneyball e The blind side, hanno ricevuto entrambi la nomination all’Oscar per la miglior fotografia. Il suo ultimo libro, Flash Boys, è stato per 22 settimana in cima alla classifica dei best seller del New York Times. La Warner Bros ha inoltre già cominciato a lavorare all’adattamento cinematografico della sua opera sulla finanza di Wall Street, The big short.

 

8) James Patterson

patterson

Un autore estremamente prolifico (ha scritto per ora ben 135 libri), che nel 2001 ha visto riprodotto sul grande schermo il successo Nella morsa del ragno. È considerato uno dei più importanti autori di thriller di tutto il mondo, benché abbia avuto modo di creare anche storie riservate ai più giovani, prontamente riprodotte in versione televisiva, come la serie tv Skool.

 

7) Gillian Flynn

flynn

Quest’autrice statunitense deve la propria fama di scrittrice proprio ai film prodotti sulla base delle sue opere: la pellicola del 2012 L’amore bugiardo, tratta dal suo romanzo Gone girl, le ha permesso, dall’uscita del film in poi, di vendere 8 milioni e mezzo di copie, oltre ad ottenere un grande successo nei cinema (235 milioni di euro incassati). Ora  c’è la gara ad accaparrarsi i diritti cinematografici dei suoi libri: la prossima trasposizione dalla carta alla pellicola riguarderà l’opera Dark places, e dovrebbe venir interpretata dall’attrice Charlize Theron.

 

6) Nicholas Sparks

sparks

Uno dei più graditi scrittori di romanzi d’amore, così toccanti e coinvolgenti da aver ispirato molti film, che hanno riscosso un inaspettato successo: basati sulle sue opere sono infatti Le pagine della nostra vita, Le parole che non ti ho detto e I passi dell’amore, interpretati da grandi attori del calibro di Kevin Costner, Richard Gere, Robin Wright e Diane Lane. In cantiere ad Hollywood c’è già un nuovo riadattamento, tratto dal suo romanzo La scelta, che vedrà come protagonista Teresa Palmer.

 

5) John Green

green

Scrittore piuttosto anonimo, è stato travolto dalla fama da quando è stato prodotto un film elaborato sul suo romanzo Colpa delle stelle, che ottenne al botteghino un clamoroso guadagno di 246 milioni di euro, e divenendo successivamente un titolo fisso nelle prime posizioni dalla classifica dei best seller del New York Times. Da quel momento in poi, è stato capace di vendere più di 20 milioni di copie, e si sta lavorando all’edizione cinematografica di un’altra sua opera, Paper towns.

 

4) Erika Leonard James

james

Chi non ha mai sentito parlare di Cinquanta sfumature di grigio? Libro e film di grande scandalo, che narrano dei tormenti personali e sessuali di una giovane studentessa universitaria e di un affermato manager aziendale. Tutto questo è frutto della mente di Erika Leonard James, che, dopo aver venduto 100 milioni di copie, pare che otterrà uno straordinario successo grazie alla relativa pellicola in uscita proprio in queste settimane.

 

3) George R.R. Martin

E

Apre il podio uno degli scrittori fantasy più conosciuti al mondo, autore della celebre saga Cronache del ghiaccio e del fuoco. Nel 2011, il Time lo ha inserito nella lista delle 100 persone più influenti al mondo, e anche la televisione ha reso omaggio a questo grande scrittore: la seguitissima serie televisiva Games of Thrones è infatti la trasposizione delle sue opere, esattamente come l’altrettanto noto ciclo di The walking dead.

 

2) Stephen King

Apple Store Soho Presents Meet The Creators: Stephen King, John Mellencamp And T Bone Burnett

Piazza d’onore per il re indiscusso del thriller moderno (in quanto a libri); oltre 60 opere pubblicate, fra romanzi e antologie di racconti, patrimonio letterario da cui il cinema ha attinto a piene mani: basati sui suoi libri sono infatti capolavori come Shining di Stanley Kubrick, Misery non deve morire, Le ali della libertà, Il miglio verde e Secret window.

 

1) J.K. Rowling

rowling

Forse, in fondo, ce lo si poteva aspettare: la regina indiscussa di questa classifica non poteva che essere lei, l’autrice della saga del mago più famoso del mondo, forse anche più dell’ormai fuori moda Merlino, Harry Potter. Sette libri di inestimabile successo, di cui ancora oggi, a sette anni dall’uscita dell’ultimo tassello del ciclo, ne vengono vendute ancora un milione di copie l’anno; altrettanto colossale è stato il successo cinematografico di queste avvincenti storie, che, complessivamente, hanno guadagnato al botteghino poco meno di 7 miliardi di euro.