Albero di Natale, grande spettacolo
Le immagini spopolano sui social

L’aveva annunciato Nicola Viscardi, da luglio presidente (giovane, avendo solo 28 anni) del Duc, il Distretto urbano del commercio (Duc), che con Camera di Commercio e Comune ha messo in campo Vie della Luce, cioè le iniziative del natale in centro. Il Natale è nell’aria, cioè il progetto che che quest’anno porta la festa per le strade della città, è partito con una messa in scena-gioiello della società Mym. Una vera e propria cerimonia d’inaugurazione, domenica 25 novembre alle 17.30, con ballerini, musica e quattro boules de neige giganti, ovvero palle di vetro con la neve, al cui interno hanno preso vita dei piccoli mondi, visibili fino a mezzanotte.

Folla meritata. Un evento del genere non poteva non richiamare la folla delle grandi occasioni in piazza Matteotti. Tanti più che la gente in centro era già tanta, con decine di bambini e bambine di ogni età in coda per raggiungere al civico 55 la Santa più amata di Bergamo, Lucia, già nascosta da una coltre di lettere nella chiesa della Madonna dello Spasimo. Poi lo spettacolo, con due trampolieri-angelo che hanno dato vita a ventagli luminosi con le ali. Le palle di neve giganti sono state scoperte, rivelando il loro contenuto: una coppia di elfi che impacchettava regali di Natale, una famiglia riunita sotto l’albero, mamma Natale con il figlio e due ragazze in abito rosso intente a creare pupazzi di neve. Poi l’albero, bellissimo, tra gli applausi del pubblico. Un momento che ha fatto il giro dei social.

 

 

Poi sono state accese le luminarie, identiche a quelle dell’anno scorso: squadra che vince non si cambia. Con i loro 10 chilometri di luce continueranno a far festa su Bergamo per i prossimi quaranta giorni.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.