Chi ha vinto agli Mtv VMA 2015
Tra moda, show e tanta musica

Sono andati in scena nella notte (ora italiana) gli attesissimi MTV Video Music Awards 2015 al Microsoft Teather di Los Angeles e, come da attese, nessuno è rimasto deluso. Perché lo show, che oramai da anni offre uno spettacolo musicale (ma non solo) di livello altissimo, è stato ancora una volta all’attesa delle aspettative. Dopo le polemiche che ci hanno accompagnato fino all’evento, molti si aspettavano scintille sul palco, in particolare tra l’esplosiva rapper Nicki Minaj e la biondina acqua e sapone Taylor Swift. E invece… pronti via e proprio le due protagoniste aprono lo show con un riuscitissimo duetto live, che ha lasciato a bocca aperta il pubblico sia per la carica e che per le mise delle due artiste, con la rapper afroamericana in stile angelo di Victoria’s Secret. Il ritmo si dimostra subito serrato e, nei panni della conduttrice, Miley Cyrus si dimostra perfettamente a suo agio: spigliata, mai banale, un po’ sopra le righe ma senza quegli eccessi che hanno contraddistinto i suoi ultimi anni di carriera. Parte con un abito impaillettato molto castigato per i suoi standard, ma con il passare dei minuti e l’avanzare dello show il suo outfit si fa sempre più spinto (e corto), senza cadere però mai nel volgare.

 

[Gli outfit]

Gigi Hadid, Martha Hunt, Hailee Steinfeld, Cara Delevingne, Selena Gomez, Taylor Swift, Serayah, Mariska Hargitay, Lily Aldridge, Karlie Kloss

In questo marasma di suoni, luci, voci e applausi, alla fine sono due gli indiscussi vincitori della serata: Taylor Swift, che ha confermato le attese facendo man bassa di premi, e Kanye West, che al momento del ritiro del Vanguard Award intitolato a Michael Jackson ha prima fatto pace con la Swift, che proprio nel 2009 era rimasta vittima di un’incursione del rapper e produttore che accusava il pubblico di premiare chi meno meritava, e poi ha offerto al pubblico l’unico vero fuori programma della serata, annunciando la sua candidatura alle presidenziali americane del 2020. Se era solo show lo scopriremo solo vivendo.

 

[Lo show]

Taylor Swift, Nicki Minaj

Attesissimo anche il ritorno sul palco di Justin Bieber dopo 5 anni di attesa, e il “bad boy” della musica a stelle e strisce non ha certo deluso tra coreografie d’impatto e, soprattutto, un commosso pianto a fine esibizione che ha commosso i teenager di mezzo mondo (e strappato qualche sorriso agli altri artisti, va detto). Insomma, è stata una serata che non ha deluso nessuno e, soprattutto, non ha offerto grandi spunti ai più critici, che attendevano il minimo passo falso di Miley Cyrus & Co.: lo show è filato via liscio, con ritmi elevatissimi e un po’ troppa pubblicità. Ma scopriamo insieme chi sono i vincitori della serata.

 

Video of the year – Taylor Swift feat Kendrick Lamar: Bad Blood

 

Best male video – Mark Ronson feat Bruno Mars: Uptown Funk

 

Best female video & Best pop video – Taylor Swift: Blank Space

 

Best hip hop video – Nicki Minaj: Anaconda

 

Best rock video – Fall Out Boy: Uma Thurman

 

Tutte le altre categorie (in grassetto i video vincitori):

 

ARTIST TO WATCH (presented by Taco Bell)
Fetty Wap – Trap Queen
Vance Joy – “Riptide”
George Ezra – “Budapest”
James Bay – “Hold Back The River”
FKA Twigs – “Pendulum”

BEST COLLABORATION
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – Bad Blood
Mark Ronson ft. Bruno Mars – “Uptown Funk”
Wiz Khalifa ft. Charlie Puth – “See You Again”
Ariana Grande & The Weeknd – “Love Me Harder”
Jessie J, Ariana Grande, Nicki Minaj – “Bang Bang”

VIDEO WITH A SOCIAL MESSAGE
Jennifer Hudson – “I Still Love You”
Colbie Caillat – “Try”
Big Sean ft. Kanye West and John Legend – One Man Can Change the World
Rihanna – “American Oxygen”
Wale – “The White Shoes”

VIDEO VANGUARD AWARD
Kanye West

SONG OF THE SUMMER
5 Seconds Of Summer – She’s Kinda Hot
Fifth Harmony “Worth It”
Skrillex & Diplo ft. J. Bieber “Where Are U Now”
Demi Lovato “Cool For The Summer”
Selena Gomez ft. A$AP Rocky “Good For You”
Taylor Swift “Bad Blood”
David Guetta ft. Nicki Minaj “Hey Mama”
The Weeknd “Can’t Feel My Face”
Fetty Wap “My Way”
Silento “Watch Me”
Major Lazer “Lean On”
OMI “Cheerleader”

BEST ART DIRECTION
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood” (Charles Infante)
Snoop Dogg – So Many Pros (Jason Fijal)
Jack White – “Would You Fight For My Love” (Jeff Peterson)
The Chemical Brothers – “Go” (Michel Gondry)
Skrillex & Diplo – “Where Are U Now” with Justin Bieber (Brewer)

BEST CHOREOGRAPHY
Beyoncé – “7/11” (Beyoncé, Chris Grant, Additional choreography: Gabriel Valenciano)
OK Go – I Won’t Let You Down (OK Go, air:man e Mori Harano)
Chet Faker – “Gold” (Ryan Heffington)
Ed Sheeran – “Don’t” (Nappy Tabs)
Flying Lotus ft. Kendrick Lamar – “Never Catch Me” (Keone e Mari Madrid)

BEST CINEMATOGRAPHY
Flying Lotus ft. Kendrick Lamar – Never Catch Me (Larkin Sieple)
Ed Sheeran – “Thinking Out Loud” (Daniel Pearl)
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood” (Christopher Probst)
FKA Twigs – “Two Weeks” (Justin Brown)
Alt-J – “Left Hand Free” (Mike Simpson)

BEST DIRECTION
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood” (Joseph Kahn)
Mark Ronson ft. Bruno Mars – “Uptown Funk” (Bruno Mars & Cameron Duddy)
Kendrick Lamar – Alright (Colin Tilley & The Little Homies)
Hozier – “Take Me To Church” (Brendan Canty and Conal Thomson of Feel Good Lost)
Childish Gambino – “Sober” (Hiro Murai)

BEST EDITING
Beyoncé – 7/11 (Beyoncé, Ed Burke, Jonathan Wing)

Ed Sheeran – “Don’t” (Jacquelyn London)
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood” (Chancler Haynes at Cosmo Street)
A$AP Rocky – “L$D” (Dexter Navy)
Skrillex & Diplo – “Where Are U Now” with Justin Bieber (Brewer)

BEST VISUAL EFFECTS
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood” (Ingenuity Studios)
FKA Twigs – “Two Weeks” (Gloria FX, Tomash Kuzmytskyi, e Max Chyzhevskyy)
Childish Gambino – “Telegraph Ave.” (Gloria FX)
Skrillex & Diplo – Where Are U Now with Justin Bieber (Brewer)
Tyler, The Creator – “F****** Young/Death Camp” (Gloria FX)

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.