Filagosto non lascia: raddoppia
Due palchi e un bel programma

Alla fine della scorsa edizione le facce erano moge. «È l’ultima», si sentiva dire. Dopo 16 anni nella storica location, Filagosto Festival sembrava destinato a chiudere. Invece riparte, con una nuova location, in via delle Industrie (sempre a Filago), una nuova veste grafica e il solito programma di alto livello. Con l’aggiunta di un’ultima serata tutta dedicata al “Metal for Emergency” (che si teneva a Cenate Sopra), con i protagonisti del metal internazionale. E la solita, totale gratuità.

La 17esima parte martedì 30 luglio, quando saliranno sul palco i Fast Animals and Slow Kids, che al Filagosto hanno già suonato sei volte, fin dalla prima, quando erano una neonata band di Perugia chiamata ad aprire il concerto dei “Tre allegri ragazzi morti”. In apertura, Endrigo. Il giorno successivo tocca ai Coma Cose: Il duo milanese protagonista della nuova dialettica musicale sarà per la prima volta del palco del festival, mercoledì 31 luglio. Prima di loro, Pippo Sowlo. La serata dedicata alla musica in levare si sposta a giovedì 1 agosto, ospitando quest’anno Busy Signal, perla giamaicana e senza dubbio una delle attuali star mondiali della musica reggae. Opening a cura di Mahout.

Venerdì 2 agosto arrivano i Ministri per uno dei quattro concerti che la band milanese si concede quest’anno, e l’unico previsto in Lombardia. Ad Alosi e Cara Calma il compito di scaldare il pubblico in attesa degli headliner.

Sabato 3 agosto sarà il momento di Giorgio Poi, promessa già sulla via dell’affermazione del nuovo cantautorato italiano. In apertura Francesco De Leo e Calabi. After show con “Canta Indie. Canta male”, il più famoso karaoke collettivo della scena indie italiana. Come nella scorsa edizione il format, che aumenta il suo successo ad ogni nuovo appuntamento, inviterà il pubblico a cantare a squarciagola – e non bene – i più grandi successi di questa stagione musicale.

Metal for Emergency. La grande giornata del metal, quest’anno, arriva di domenica e tra gli ospiti più attesi del 4 agosto ci saranno gli Anthrax, formazione fra le “big 4” del metal internazionale per l’unica data italiana del loro tour. In apertura Destrage, Skanners, Methedras, Killin’ Baudelaire, Klogr.

Altra novità: l’edizione 17 vedrà il ritorno del secondo palco. Il Second Stage sarà l’ambiente intimo, fresco e riservato nella calda estate del Filagosto. Dedicato alla musica cantautorale e agli emergenti da scoprire, il nuovo palco avrà l’importante compito di ospitare il pre-concerto della sera e di trasformarsi in una sorta di “guest room”, ospitando nuovi e vecchi amici. Per la prima volta, infatti, partner del Filagosto Festival sarà Spaghetti Unplugged, il più importante open mic d’Italia, per anni palestra della scena romana, già sbarcato a Milano per cinque serate di grande successo. Anche al Filagosto, Spaghetti Unplugged sarà presente con la sua consueta formula: un microfono aperto, un palco e la possibilità per tutti di iscriversi ed esibirsi. Dopo il live, Spaghetti Unplugged organizzerà la consueta jam session finale, il momento più sorprendente della serata dove tutto può accadere. Accanto alla musica, come sempre, la cucina quest’anno vedrà la presenza importante di dieci e più truck food da ogni parte d’Italia senza dimenticare la sezione interna a km 0 con pizza, hamburger, kebab e la preziosa selezione di birre artigianali prodotte dai migliori birrifici della Bergamasca e non solo.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.