I Sei personaggi di Pirandello
in un mix di cinema e teatro

Il più celebre dei drammi di Luigi Pirandello risuona tra le mura del Creberg Teatro da giovedì 11 a domenica 14 aprile (inizio spettacoli ore 20.30, domenica 14 ore 15.30): Luca De Fusco dirige “Sei personaggi in cerca d’autore” (prodotto dal Teatro Stabile di Napoli e dal Teatro Stabile di Genova), ultimo titolo della stagione di prosa. In scena, tra gli altri, Eros Pagni, Federica Granata, Gaia Aprea, Gianluca Musiu, Silvia Biancalana, Angela Pagano.

 

Luca De Fusco sceglie la celebre opera pirandelliana per proseguire con il suo percorso di contaminazione tra teatro e cinema già avviato nel 2010 con la messa in scena di “Vestire gli ignudi”. Pirandello si interrogava sulla natura stessa del teatro in un momento in cui il suo specifico, il linguaggio e la drammaturgia erano messe i fortemente in crisi dalla modernità e dall’avvento di altre forme di rappresentazione. I sei personaggi di questa nuova messa in scena sembrano provenire dal mondo del cinema e chiedere di far sfociare il cinema nel teatro, muovendosi davanti a un grande muro che altro non è che un grande schermo cinematografico. E all’inizio i personaggi, invece di provenire dalla sala come abitualmente accade, escono dallo schermo come i protagonisti de “La rosa purpurea del Cairo” di Woody Allen.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.