Rivivete il bell’Abbraccio delle Mura
nel video del Guinnes World Record

Noi c’eravamo, tra quelle 11.500 persone. E voi anche, probabilmente. Quindi sì, possiamo dire che anche noi, nel nostro piccolo, siamo detentori di un Guinness World Record. Più precisamente quello per la staffetta di abbracci più lunga al mondo: 1.250, uno via l’altro, profondi e genuini (lo richiedeva il regolamento). Stupendo. E ora, dopo l’incoronazione ufficiale avvenuta già il giorno stesso e qualche settimana dopo attraverso l’invio del certificato di autenticazione del record, anche con un bellissimo video pubblicato sul sito ufficiale dei Guinness.

Quel giorno noi abbiamo preferito far parlare le immagini. I volti sorridenti di chi c’era, le mani che si stringevano le une a quelle degli altri. L’atmosfera di festa e di orgoglio di chi sa che sta per fare qualcosa di bello e utile. Perché l’evento è nato per una buona causa: “sponsorizzare” la candidatura delle Mura Venete di Città Alta a patrimonio UNESCO. Il responso al riguardo arriverà soltanto tra qualche mese, bisogna avere pazienza. Ma intanto Bergamo s’è riscoperta unita e complice. Pregi che, soltanto poche sere fa, abbiamo ritrovato lungo il Sentierone nella stupenda serata dell’Amatriciana Solidale organizzata dal Comune per raccogliere fondi a favore delle popolazioni colpite dal terribile sisma in Centro Italia. Lì sono stati addirittura 20mila circa i partecipanti, un numero incredibile che, siamo certi, avrebbe potuto battere qualsiasi record. Ma in quel caso in gioco c’era soltanto la solidarietà, e va benissimo così.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.