Un anno di fotografie mozzafiato
in un bellissimo video in time-lapse

Mancano pochi giorni alla fine di questo 2016. Intenso, ricco, pieno, come del resto ogni anno che passa. Ognuno di noi avrà storie da raccontare, ricordi da conservare, pensieri da scacciare. C’è chi preferisce tenerseli per sé e chi, invece, vorrà condividerli. Marco Pendezza è tra questi ultimi. Giovane diciottenne appassionato di fotografia, spesso ha condiviso con noi di BergamoPost i suoi bellissimi scatti, aventi per protagonista soprattutto spettacolari panorami di montagna. Le nostre bellissime Orobie, ma anche monti più lontani e altrettanto affascinanti. Il 2016, per Marco, è stato l’anno in cui ha deciso di mettersi in gioco rendendo le sue passioni per la la montagna e la fotografia un tutt’uno. E in questi giorni di fine anno, ha voluto farci un regalo: condividere con noi un bellissimo video in cui ripercorre il suo 2016.

 

 

Immagini bellissime accompagnate da una musica quasi epica (si tratta di Earthrise degli Epic Score), che ben si abbina agli spettacolari scenari che scorrono veloci sullo schermo. Come spiega lo stesso Marco, il video è realizzato con la tecnica del time-lapse, nella quale, parlando tecnicamente, la frequenza di cattura di ogni fotogramma è molto inferiore a quella di riproduzione. Ed è proprio a causa di questa diversità che il tempo, nel filmato, sembra scorrere più velocemente del normale. Ma è inutile spendere tante parole quando il video, da solo, dice già tutto. Buona visione e buon fine/inizio anno, anche se in anticipo.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.