10 notizie di cui parlare a cena
Vince il pesce d’aprile di Google

1 – È di Google Maps il pesce d’aprile più simpatico

In questo mercoledì 1 aprile, godetevi il pesce d’aprile più simpatico, quello ideato da Google Maps. È semplice: aprite il sito e scrivete, nello spazio per l’indirizzo, “insert coin”. Vi si aprirà una schermata di Pac- Man, il videogioco ideato in Giappone nel 1980. (Leggi tutta la notizia qui)

 

2 – Ma da dove nasce il pesce d’aprile?

Ma da dove nasce la tradizione del pesce d’aprile? L’articolo di Wired prova a fare chiarezza, ricostruendo come è nata questa strana festa presente tanto nei  Paesi anglosassoni (si chiama April Fools’ Day) quando in Francia (Poisson d’avril). Probabilmente la data è legata al vecchio capodanno: una volta spostato a inizio gennaio è rimasta l’abitueine di fare scherzi e prese in giro. E il pesce? Forse proprio per la sfortuna di questo animale, troppo spesso destinato ad “abboccare”. (Leggi tutta la notizia qui)

 

3 – Expo, un mese all’avvio. Tre cantieri su quattro in ritardo

 

Italy Expo

 

Il 74% del cantiere nelle mani italiane è ancora in lavorazione. La fotografia che arriva da Expo è tutt’altro che confortante, ad un mese dall’inizio della grande manifestazione sulla nutrizione. 6mila operai lavorano ormai incessantemente giorno e notte per completare i lavori, ma c’è da credere che non tutto verrà consegnato in tempo per l’apertura del primo maggio. Così si pensa alle contromosse: percorsi per evitare i cantieri e camouflage. (Leggi tutta la notizia qui)

 

4 – Fino a 5 anni per falso in bilancio

C’è l’ok del Senato alle nuove norme che riguardano il falso in bilancio per società non quotate. 124 voti favorevoli, 74 contrari e 43 astensioni hanno approvato il testo che prevede che «gli amministratori, i direttori generali, i dirigenti preposti alla redazione dei documenti contabili societari, i sindaci e i liquidatori, i quali, al fine di conseguire per sé o per altri un ingiusto profitto, nei bilanci, nelle relazioni o nelle altre comunicazioni sociali dirette ai soci o al pubblico, previste dalla legge, consapevolmente espongono fatti materiali rilevanti non rispondenti al vero ovvero omettono fatti materiali rilevanti la cui comunicazione è imposta dalla legge sulla situazione economica, patrimoniale o finanziaria della società o del gruppo al quale la stessa appartiene, in modo concretamente idoneo ad indurre altri in errore, sono puniti con la pena della reclusione da uno a cinque anni». (Leggi tutta la notizia qui)

 

5 – Crescono le pene di morte nel 2014

 

pena di morte per usa

 

Sono cresciute nel 2014 le condanne a morte nel mondo. È quanto emerge nel rapporto di Amnesty International, che evidenzia una crescita del 28 percento delle pene capitali rispetto al 2013, per un totale di almeno 2466 casi. Preoccupano, in particolare, Paesi come Nigeria ed Egitto, destabilizzati da gravi crisi interne. La Cina da sola esegue più condanne a morte del resto del mondo. (Leggi tutta la notizia qui)

 

6 – Joni Mitchell ricoverata in terapia intensiva

È stata ricoverata in un ospedale di Los Angeles Joni Mitchell: la cantautrice folk canadese, 71enne, è stata trovata priva di sensi e ora si trova in terapia intensiva. Nonostante ciò, scrivono sul suo sito ufficiale, è sveglia e di buon umore. Difficile capire cosa abbia provocato il malore alla cantante, che soffre da anni di una malattia alla pelle. (Leggi tutta la notizia qui)

 

7 – Medico e pompiere si salvano la vita a 30 anni di distanza

È incredibile la storia che arriva dalla California, e che riguarda Michael Shannon e Chris Trokey. Il primo, pediatra, 30 anni fa salvò la vita al secondo, nato prematuramente. Ma il caso ha voluto che, tre decenni dopo, il più giovane diventasse paramedico dei vigili del fuoco, e andasse a soccorrere proprio Shannon, bloccato nella sua auto dopo un incidente. Insomma, i due si sono salvati la vita reciprocamente, a anni di distanza. (Leggi tutta la notizia qui)

 

8 – Nuove etichette per più trasparenza per carni ovine e suine

Entra in vigore oggi il nuovo regolamento europeo che prevede l’etichettatura per carni suine, avicole e ovine. Su vaschette e confezioni di prodotti d’origine animale, da oggi, verranno indicate più informazioni utili ai consumatori, come il luogo di macellazione e quello di allevamento. «È una novità storica che giunge dopo gli scandali della carne di maiale tedesca alla diossina e degli agnelli ungheresi spacciati per italiani», dicono a Coldiretti, «Si completa un percorso iniziato 15 anni fa, dall’obbligo di etichettatura di origine per la carne bovina fresca, introdotta sotto la spinta dell’emergenza mucca pazza che impose l’obbligo di indicare anche il luogo di nascita, oltre a quello di allevamento e macellazione». (Leggi tutta la notizia qui)

 

9 – Polo Sud, caldo record: 17 gradi

Fa caldo al Polo Sud, caldissimo. Si arriva addirittura a 17 gradi, dicono alla base argentina Esperanza, che sta sulla Penisola Antartica. È il record toccato qualche giorno fa, una temperatura che non veniva raggiunto dal 1982 (ma allora i gradi furono solo 13). Le ragioni di tale picco vanno cercate probabilmente nel riscaldamento globale, ma una base di rilevazione vicina alla postazione argentina avrebbe rilevato un’altra temperatura. (Leggi tutta la notizia qui)

 

10 – La scrivania che diventa letto

 

122111621-f6d7ddf8-8fb4-4d2f-8191-03094f427fe8

 

Avete mai avuto sonno in ufficio? Non dite di no, impossibile. Pensando a voi lo studio di design NL ha pensato ad un’innovativa scrivania che ospita, nella parte sottostante, un comodo letto a una piazza. (Leggi tutta la notizia qui)