Druso Suona, si parte con Mogol
E Katia Ricciarelli canta i Queen

Il Druso di Ranica non si ferma neanche d’estate. Semplicemente si trasferisce, per quattro giorni, al polo fieristico di Chiuduno dove, da giovedì 27 a domenica 30 giugno, si terrà il terzo Druso Suona. Prima giornata con “Mogol racconta Battisti” (25 euro) per ricordare il cantautore tra musica e parole in compagnia del più grande poeta della musica italiana. In concerto, tra un racconto e l’altro, la band “2 Mondi” con l’ensemble Sinfonietta. Venerdì 28 (15 euro) un strano connubio tra music rock e lirica: in “Forever Queen” Katia Ricciarelli interpreta i maggiori successi della band di Freddie Mercury con i QueenMania, la più celebre Queen tribute band d’Europa. Uno show tra musica, costumi, scenografie e proiezioni ad alto impatto emotivo.

 

 

La presenza della Ricciarelli non è una scelta casuale, data l’ammirazione che il grande soprano ha più volte dichiarato nei confronti di Freddie: «Ho già interpretato suoi brani dal vivo, in particolare “Barcelona”, in cui Freddie duettava con Monserrat Caballé. Mi sono detta: l’ha cantata lei, quindi la canto anch’io. È musica molto bella, difficilissima da eseguire sotto il profilo tecnico». Sabato 29 (15 euro) arriva il party di Donatella Rettore, icona femminile del rock scintillante, dissacrante e aggressivo degli anni Ottanta. Porterà in concerto il suo repertorio di hit e produzioni recenti con brani che hanno che hanno fatto la storia della musica italiana. Chiusura domenica 30 (20 euro) con Ian Paice, leggendario membro fondatore dei Deep Purple, sicuramente uno tra i migliori e più influenti batteristi di sempre. Suonerà, con i Mr. Feedback, le hit della sua straordinaria carriera.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.