Sbarazzo con ribassi fino all’80%
e 90 negozi: successo… scontato

A marzo erano poco meno di 50, domenica saranno 90. Perché visto il successo della prima edizione, con più di 40mila persone gomito a gomito in centro per accaparrarsi le offerte migliore, la corsa per salire sul “carro del vincitore” era scontata. Come le merci in vendita. Parliamo dello Sbarazzo, dalle 10 alle 19 sul Sentierone (ma se piove si slitta a domenica 22 settembre): gli stessi negozianti del centro (con qualche presenza anche dai borghi) scendono in piazza per la giornata dedicata alle super offerte di fine saldi organizzata da Comune, Distretto Urbano del Commercio e Associazione BergamoInCentro. I commercianti allestiscono degli stand per presentare articoli super scontati, appunto: un’occasione per tutti i gusti e tutte le tasche. Articoli rimasti in magazzino (ma non i famigerati “fondi”), stock del passato, articoli invenduti, ultimi capi dei saldi: un modo di “sbarazzarsi” di tutto questo. Un modo, soprattutto, di dare grande visibilità alle attività commerciali, in particolare quelli delle vie meno frequentate.

Sconti da record. I commercianti promettono ribassi davvero da record. Per quanto riguarda l’abbigliamento si potrà arrivare anche all’80 per cento. Le merceologie presenti sono le più svariate: dalla pelletteria alle scarpe, dall’ottica ai profumi, dai bijoux ai fiori; e modellismo, complementi d’arredo, accessori per cicli e motocicli.

Eventi nell’evento. Non solo: grazie alla collaborazione di Redbull, si celebra anche la vigilia dell’evento in piazza Pontida (reinterpretata dai Maestri del Paesaggio), domani sera (19.30- 22.30), con un’area lounge centrata sull’esibizione del cantante Matteo Ghione e un’area bimbi. Chi si presenta alla serata con un dress code a tema Red Bull – che «ti mette le ali», quindi si parla di travestirsi da pennuto – riceverà una sorpresa dai negozianti. L’evento su Facebook ha già fatto il pieno: più 10mila persone promettono di partecipare. Ma saranno molti di più, chiaro.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.