Se state cercando un lavoro
fatevi un giro all’Oriocenter

Complessivamente, stando ai dati forniti in occasione dell’ampliamento del 2017, emerge che le attività di Oriocenter danno lavoro a circa 2.500 persone. Lavori di ogni tipo: da commessi con contratto a scadenza e passando per tirocinanti con contratto mensile, si arriva a store manager qualificati tramite concorsi aziendali legati alle catene che rappresentano e a titolari di attività. Senza dimenticare, ovviamente, la squadra gestionale di Oriocenter, oltre che l’impresa di pulizie e gli addetti alla sicurezza. Migliaia di Orio-dipendenti dunque, e un ricambio continuo, garantito sia dalle frequenti nuove aperture che dalla crescita di molte attività che richiedono sempre più spesso nuove forze. Attualmente, le offerte di lavoro nella galleria sono circa una cinquantina, tenendo conto di quanto emerge da varie ricerche sui siti online per cercare lavoro (Indeed, Subito, Infojob, Kijiji) e i vari annunci appesi per le vetrine.

Una delle più recenti è una doppia offerta proveniente da Pyt Hair Care, che offre posti a tempo pieno per venditori commerciali nei suoi due punti vendita. Pyt Hair Care cerca commessi con determinate caratteristiche: «Spigliatezza, dinamicità ed empatia». Questi sono i requisiti più richiesti e li si trova nella maggior parte delle offerte. Un esempio arriva da Goldenpoint, che cerca uno stagista part-time che sia «estroverso, dinamico e positivo, con una forte propensione al contatto con il pubblico». Un’interessante offerta arriva anche da Victoria’s Secret, di recente apertura, che cerca un “sales assistant”, a cui si richiede di «garantire una Customer Experience di alta qualità, dando priorità ai bisogni e alle richieste del cliente». Per quanto riguarda il part-time, si trovano diverse opzioni. Una di queste arriva da…

 

Per leggere l’articolo completo rimandiamo a pagina 15 del BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 31 gennaio. In versione digitale, qui.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.