Sant’Agostino, dove la notte è giovane – Marioninsta