Super Gollini ci tiene a galla
De Roon meglio riposi un po’

Gollini il migliore in campo, dietro di lui Toloi e un sontuoso Gomez, ma anche Ilicic è molto bravo. Il peggiore è de Roon, che prende un giallo evitabile e innesca il 2-1 del Napoli e nel complesso piace molto meno di altre volte.

Gollini 8: il migliore in campo dei nerazzurri. Subito una parata importante su Milik (2’), è poi bravissimo su Callejon al 12’ ben lanciato da Insigne, ma non può nulla sul colpo di testa di Maksimovic che sblocca il risultato. Al 22’ è ancora bravo su Lozano e Milik che prende il palo, mentre nella ripresa prende gol dal polacco in campo aperto. Ma se la squadra resta in partita è soprattutto merito suo.

Toloi 7,5: primo tempo complicato, con Insigne gestito comunque molto bene e chiuso dalla bella combinazione che manda in porta Freuler sul’1-1. Nella ripresa continua a giocare molto bene e nel finale piazza pure il secondo assist di giornata per Ilicic. Prestazione grandiosa.

 

 

Djimsiti 6: qualche fallo di mestiere, tanti interventi a rompere le linee di passaggio verso Lozano che è più veloce e rapido ma non si vede quasi mai. Esce dopo un’ora di gioco e la prestazione è comunque positiva. (64’ Kjaer 6: protagonista nell’episodio molto contestato da tutto lo stadio, ma video alla mano è lui a subire fallo da Llorente e non il contrario. Per il resto, gioca in mezzo all’area di rigore e spazza quello che può)

Palomino 6: grande difficoltà in avvio su Milik, che si rende molto pericoloso e al 22’ colpisce anche il palo. Nell’arco di tutta la partita non sfigura, ma non è nemmeno sempre preciso. Sufficienza stiracchiata in attesa di giornate migliori.

Hateboer 6: qualche piccolo errore, tanta corsa e pure alcuni palloni al centro decisamente importanti. Tiene comunque bene il campo anche quando la squadra passa a quattro dietro e lui deve fare un lavoro ancora più importante di copertura.

Freuler 6,5: al 41’ segna tra le gambe di Meret il primo gol stagionale, quello che pareggia i conti col Napoli. In mezzo al campo è l’uomo che tiene la barra dritta in una serata che ha visto de Roon parecchio in difficoltà.

 

 

De Roon 5: serata molto negativa. Prende un giallo evitabile (era il terzo fallo di fila e salterà la sfida col Cagliari) e sul 2-1 del Napoli perde un pallone davvero banale che in quella situazione diventa decisivo. Peccato, ma ora riposerà.

Gosens 6,5: primo tempo così così, secondo aperto con l’assist per Pasalic al 52’ (palla sul fondo di un soffio) e con il destro al volo su assist di Hateboer (53’). Chiuse in crescita, conferma di avere una condizione fisica straripante.

Pasalic 6: fallisce il 2-1 al 52’ per pochi centimetri, episodio importante in una gara dove gioca fuori ruolo e ci mette tanta grinta, cuce e riparte non riuscendo però a essere molto pericoloso ma mettendoci comunque grande fisicità. (69’ Castagne 6: entra e la Dea si mette a quattro con due esterni pronti a coprire. Nell’immenso recupero si propone e per poco trova anche il pertugio giusto).

 

 

Gomez 7,5: primo tempo da centrocampista puro veramente di altissimo livello. Cala un po’ alla distanza quando passa attaccante, ma il livello raggiunto ormai è assoluto. (74’ Muriel 6,5: entra molto bene, nel recupero serve a Ilicic la palla del possibile 3-2 e complessivamente è protagonista di un bel finale).

Ilicic 7: bravo in occasione del gol di Freuler perché in un fazzoletto apre per Toloi in profondità. Primo tempo a sprazzi che resta comunque positivo e ripresa di grande sofferenza che corona con il gol del 2-2. Imprescindibile.

Gasperini 7: pareggia una partita che ha rischiato di perdere grazie a una prestazione… nuova dei suoi ragazzi. Grande cuore, grande sofferenza e lucidità assoluta fino all’ultimo respiro. Avanti da terzi in classifica.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.