Le professioni emergenti del futuro
Le più ricercate nei prossimi anni

Quando scegli il percorso di studi da intraprendere, è normale domandarti quali siano i possibili sbocchi futuri. Le valutazioni sulle future possibilità di impiego sono essenziali per evitare di restare disoccupato e inattivo.

Il mercato del lavoro è sempre difficile da prevedere, ma è facile invece capire quali saranno le professioni emergenti che hanno un grande futuro. Oggi abbiamo evidenziato i settori che offriranno le possibilità migliori per aiutarti a direzionare la scelta del percorso scolastico.

 

Il settore medico-assistenziale.

In futuro saranno sempre più richieste figure mediche e assistenziali. Tieni presente che la popolazione in tutta Europa va verso un progressivo invecchiamento con un aumento di anziani e anche dell’età media.

Saranno quindi sempre più richieste le prestazioni mediche come esami, diagnosi, operazioni chirurgiche, protesi e così via. I problemi alla vista, tanto quanto quelli ai denti, saranno in crescita. Per questa ragione, ti conviene iniziare gli studi per diventare tecnico radiologo, per esempio, oppure odontoiatra, ottico e così via.

Anche l’assistenza, sia a domicilio che presso strutture pubbliche o private, è un settore che aumenta la richiesta di professionisti. Se ti piace l’idea di avere un camice e lavorare a contatto con le persone, questa potrebbe essere la tua strada. Scopri come ottenere il diploma online per queste professioni e puoi trovare lavoro già oggi e averlo sicuro anche nel futuro. Infatti, questi settori non vedono l’ombra di crisi.

 

La carriera informatica e da programmatore.

Il computer è uno strumento davvero prezioso che fornisce un aiuto in moltissimi campi. Sono addirittura in aumento i settori in cui l’informatica e l’automazione intervengono e danno un supporto all’uomo. Non si tratta di sostituire l’uomo con la macchina, ma di avere uno strumento che aiuta a trovare soluzioni efficienti.

I programmatori e gli informatici avranno sicuramente un lavoro in futuro perché ogni ambito sarà pervaso dalla tecnologia. Non è quindi vero che l’automazione fa perdere posti di lavoro, ma piuttosto li crea. Saranno necessari programmatori e ingegneri per studiare nuove soluzioni ad hoc per ogni azienda. Inoltre, servirà anche il personale per la manutenzione.

Piuttosto, resta senza lavoro chi si ostina a restare indietro e non guardare al futuro. Il settore medico, l’industria, la pubblica amministrazione, la distribuzione al dettaglio, la comunicazione: sono solo alcuni degli esempi in cui occorreranno competenze informatiche e nei new media.

 

Le professioni green.

Le attenzioni verso l’ambiente sono indispensabili per poter avere un futuro. Inutile iscriversi a un corso online e studiare se non si ha nemmeno la certezza che ci sarà un futuro. Tutte le professioni che hanno a che fare con la sostenibilità ambientale saranno molto richieste. Se inizi il tuo percorso di studi in questa direzione, hai un impiego assicurato negli anni a venire.

Se sviluppi le competenze verso stili di vita sostenibili, progetti anti inquinamento e attenzioni verso il pianeta, non resti a lungo senza lavoro e puoi proporti con un curriculum di tutto rispetto a ogni genere di azienda e industria.