8 quadri per una festa a tema
che non sia la solita banalità

«Tutto quello che puoi immaginare è reale», ebbe a dire il grande Pablo Picasso. Perché fare eccezione per le feste a tema, dove la creatività è proprio la prima e inevitabile chiave del successo? Ma c’è un ma: al giorno d’oggi, scegliere un tema originale per un evento è sempre più arduo, abituati come siamo alle coinvolgenti storie da serie tv, a divertimenti in grande, spettacoli insuperabili e feste già viste. Lasciatevi allora consigliare con un’idea raffinata: l’arte, fonte d’ispirazione ed espressione che consente di dare il La all’invenzione e alla creatività. Per esempio, ricreare l’atmosfera di un quadro è di certo un originalissimo punto di partenza!

Prendendo spunto dai più famosi capolavori impressionisti, fino all’inquietante Urlo di Munch, abbiamo stilato una lista delle opere che potrebbero diventare fonti di ispirazione preziose.

 

La colazione dei canottieri di Pierre Auguste Renoir

È uno dei quadri emblematici dell’impressionismo. La tela, che rappresenta un gruppo di amici dipinti dal genio francese mentre sono intenti a rilassarsi in un ristorante sulla Senna, può essere scelto come tema di qualsiasi festa all’aperto.

 

Colazione sull’erba di Édouard Manet

Il bellissimo quadro di Manet, che tanto fece scaplore nell’Ottocento a causa della figura femminile ritratta nuda e sfrontata – con gli abiti contemporanei abbandonati lì accanto – tra i protagonisti del dipinto, è il tema perfetto per un brunch domenicale a tema.

 

Bal au Moulin de la Galette di Pierre-Auguste Renoir

Un altro Renoir famosissimo. Il dipinto raffigura una festa popolare durante una tipica domenica francese nel quartiere di Monmatre: niente di meglio per prendere ispirazione!

 

L’urlo di Edward Munch

Il capolavoro del pittore norvegese può risultare una scelta bizzarra, come tema per una festa. Tuttavia, il dipinto che raffigura il dramma esistenziale dell’uomo contemporaneo può essere sdrammatizzato ed essere scelto come tema per una festa ad Halloween. Ben vengano decorazioni che richiamino le tonalità dell’arancione. Tutti gli invitati dovranno indossare una maschera che richiami il protagonista del dipinto. Puoi trovare tutto l’occorrente online in molti e-commerce specializzati, come ad esempio nel negozio per feste di festemix.com.

 

Compleanno di Marc Chagall

Uno dei compleanni più famosi nel panorama artistico è senz’altro questo dipinto, omaggio alla bellezza della prima moglie dell’artista Bella Rosenfeld. Per prendere spunto dal quadro ti basterà decorare l’ambiente con fiori colorati.

 

Tuttomondo di Keith Haring

Se le feste fluo fossero un quadro, sarebbero sicuramente un’opera di Keith Haring. Il murale Tuttomondo è stata l’ultima realizzazione dell’artista americano, che decise di crearlo a Pisa dopo aver conosciuto uno studente originario della città Toscana a New York. L’opera si trova sulla parete esterna della chiesa di Sant’Antonio Abate. Il tema è la pace e l’armonia del mondo. Per realizzare una festa Tuttomondo avrai bisogno di decorazioni colorate, come polveri holi o gadget fluo.

 

Bacco e Arianna di Tiziano

Uno dei capolavori del Rinascimento e del Manierismo che raffigura il corteo del dio Bacco. Puoi scegliere di utilizzare gli accessori di un white party per riprendere l’abbigliamento degli dei.

 

Due donne tahitiane di Paul Gauguin

Il meraviglioso dipinto del pittore francese Paul Guaguin richiama i paesaggi e i colori del Pacifico. La festa che più si addice a questo quadro è a tema tropicale. Sarà sufficiente decorare l’ambiente con ghirlande e accessori colorati per ricreare l’atmosfera tropicale.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.