Il cafonometro del climate change
Trump e Greta, sfida su Twitter

Cerchiamo di ridere anche sulla cafonaggine del cambiamento climatico. Nonostante la faccenda sia un’emergenza mondiale, la cafonaggine è sempre in agguato.

 

10) I film di vent’anni fa

Esiste un filone di cinematografia molto trash che ci accompagna da anni. Il film su disastri ambientali, ghiacciai che si sciolgono, epidemie. Quando tutto questo era fantascienza e molto cafone. Vederli ora è ancora più cafone e non così divertente.

Livello cafonaggine: titoli indecorosi.

Piace perché: trionfo del trash.

 

9) Le ricerche

Gli studi sul cambiamento climatico finiscono sempre così: non avremo più carta igienica e ci nutriremo di insetti.

Livello cafonaggine: inaudita.

Piace perché: grande classico.

 

8) Le foto prima/dopo

Altro grande riferimento: il confronto pre riscaldamento globale e post effetto serra.

Livello cafonaggine: immediato.

Piace perché: immediato.

 

7) Le macchine elettriche

Ma perché devono essere per forza brutte?

Livello cafonaggine: opponiamoci.

Piace perché: inspiegabile.

 

6) Il Live 8

Grande cafonata che non tutti ricordano, forse per eccessiva gioventù. L’evento Mtv antesignano. C’erano tutti, da Bono a Madonna, quando Greta (vedi punto 1) quasi non camminava.

Livello cafonaggine: amarcord.

Piace perché: bei ricordi.

 

5) DiCaprio

Ti amiamo sempre. Anche da ambientalista.

Livello cafonaggine: DiCaprio nel cuore.

Piace perché: DiCaprio.

 

4) Lo sciopero

Manifestazione per cambiamento climatico. Nobile, ma non risolutiva. Comunque un po’ cafona.

Livello cafonaggine: manifestazione fine a se stessa.

Piace perché: abbiamo bisogno di gente che ci crede.

 

3) La raccolta differenziata

La sbaglieremo sempre.

Livello cafonaggine: dove si butta il cartone della pizza?

Piace perché: in pace con noi stessi.

 

2) Trump

«Mi sembra una ragazza molto felice, che guarda a un futuro luminoso e meraviglioso, che bello!»: un tweet (l’ennesimo) dimenticabile. Cafone all’inverosimile.

Livello cafonaggine: social di Trump.

Piace perché: irresistibile.

 

1) Greta

«Una ragazza molto felice, che guarda a un futuro luminoso e meraviglioso»: la sedicenne che “trolla” Mr. President che voleva “trollare” lei. Meraviglioso.

Livello cafonaggine: “trollare” i sedicenni non è sempre facile.

Piace perché: geniale.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.