I libri dell’estate dei bergamaschi
(i più venduti e quelli consigliati)

I libri dell’estate a Bergamo? La Ibs in via XX settembre non ti lascia neppure finire la domanda: «Guardi là dietro di lei, su quella bacheca di legno ci sono i dieci titoli più venduti». Eccoli: al primo posto La ragazza con la Leica, di Helena Janeczeck, vincitrice del premio Strega 2018. Al secondo Il metodo Catalanotti, dell’eterno Andrea Camilleri: «Camilleri è sempre lì, se non è secondo è primo, se non è primo è terzo, ma è sempre un best seller». Al terzo, A bocce ferme, di Marco Malvaldi con protagonisti gli spiritosi vecchietti del Barlume. I gialli d’estate funzionano sempre, tanto più se sono diventati serie tv. Sulla stessa lunghezza d’onda, Il purgatorio dell’angelo di Maurizio de Giovanni, quarto in classifica, con una nuova indagine del commissario Ricciardi. Quinto posto per Ogni respiro, romanzo di Nicholas Sparks: una storia d’amore travolgente sull’importanza dei rimpianti.

Divertiti con Luì e Sofì, il fantalibro dei Me contro Te ha conquistato i più giovani. Gli autori sono due seguitissimi youtuber palermitani, uniti nell’arte e nella vita (“La coppia più bella di You Tube”) e hanno dei numeri incredibili sui social. Nel libro, che è anche un activity book, i due ragazzi invitano i lettori a interagire con loro in un imprevedibile gioco il cui risultato è un’opera d’arte. Seguono due romanzi…»

 

Per leggere l’articolo completo rimandiamo a pagina 8 di BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 16 agosto. In versione digitale, qui.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.