L’oroscopo sincero della settimana
(come andrà dal 10 al 16 giugno)

Viviamo tempi duri. Tempi in cui dobbiamo fingere addirittura passione per il calcio femminile, di cui fino a ieri ci importava meno della reale esistenza del fantomatico futuro marito di Pamela Prati. Ma visto che offro i miei servigi a una testata che per tutto l’anno ha seguito le avventure calcistiche delle formazioni di calcio femminile orobiche e che del matrimonio della Prati ne ha pure scritto, chi sono io per lamentarmi? Nessuno. E così mi rifugio tra le stelle, mie amiche. Mie, ho detto. Vostre non tanto. E infatti, anche questa settimana, vi spiattello in faccia tutta la verità e nient’altro che la verità su cosa dicono gli astri. Buona lettura.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Partiamo col botto, perché voi Ariete vi siete rotti le palle. Le dure prove a cui vi ha sottoposto la scorsa settimana vi ha portato a una sorta di esplosione: nei prossimi giorni non riuscirete a tenervi a freno e direte tutto ciò che vi passerà per la testa a chiunque. Un bel modo per rendervi insopportabili, bravi.

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Continuano a girarvi abbastanza bene le cose. Qualche racola la dovrete affrontare sul lavoro, ma le vacanze si avvicinano e il solo pensiero vi aiuta a rilassarvi e ad andare oltre. Mercurio, Luna e Saturno sono dalla vostra e troverete appagante anche una serata a guardarvi i Mondiali di calcio femminili. Che dire, beati voi.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Più che Gemelli, sembrate dei bradipi. Siete di una lentezza sconcertante a fare qualsiasi cosa. E anche a prendere una qualsiasi decisione. Con il risultato che l’immobilismo arriva a essere la cosa migliore. State fermi, ve ne prego! Eviterete raptus omicidi nelle persone che vi circondano e che, comprensibilmente, vorrebbero andare a un ritmo umano.

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Oh, finalmente: cari Cancro, va a voi il premio “settimana di merda”! Spero ne siate onorati, perché nelle ultime settimane lo avete sempre sfiorato ma poche volte ve ne siete fregiati. Vi do una dritta, però: dato il momento negativo, potrebbe essere l’ora giusta per disfarvi dei pesi di troppo della vostra vita. Che siano vecchi abiti o persone, poco conta. Tanto con la raccolta differenziata ormai si ricicla tutto, ma fuori di casa. E fuori dalle vostre vite, mi raccomando.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Rimboccatevi le maniche e preparatevi a sudare, perché sarà una settimana impegnativa. Non negativa, solo impegnativa, perché ci saranno un sacco di cose da fare, un sacco di campi da seminare per poi raccoglierne i frutti già a partire dal prossimo mese. A patto che facciate le cose per bene, ovvio. Ché le stelle possono aiutare, ma poi siete comunque voi a dover sfruttare le occasioni, ricordatevelo.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Diciamo che dopo lo schifo che avete vissuto nei primi mesi, tra maggio e quest’inizio giugno non potete lamentarvi. Certo, il “tutto bene” è ancora distante mille miglia da voi, però va be’, ci siete abituati. Questa sarà una settimana di saggia attesa: evitate di prendere decisioni e di muovervi in una qualche direzione. Temporeggiate, procrastinate dove possibile. E se non potete farlo, incrociate le dita e sperate che il cielo ve la mandi buona (ma difficilmente accadrà, sappiatelo).

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

È estate fuori e dentro di voi. Si preannuncia infatti una settimana calda per i Bilancia, soprattutto in amore: la passione sarà una grande protagonista nelle coppie, mentre per i single è il momento di darsi da fare. E non sto parlando di onanismo, sia chiaro. Uscite, divertitevi, incontrate nuove persone: le stelle sono con voi.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Sono stato accusato di avercela con voi, cari Scorpione. Vi assicuro che non è così, anche se siete tendenzialmente personaggi insopportabili. Comunque, in realtà vi ho sempre detto che sarà un 2019 abbastanza positivo, e infatti a parte qualche parentesi negativa, anche adesso le cose vi girano benino. Questo anche perché Venere (che è donna, come sapete, quindi una grandissima cagaca….) ha scelto altre vittime e perché Mercurio e Marte sono con voi. Unica attenzione: imparate ad accontentarvi e a non voler sempre qualcosa in più. Tanto il “più” non arriva quasi mai.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Il guscio in cui amate rintanarvi si sta, piano piano, schiudendo. In realtà, di carattere siete estroversi e dopo un avvio di anno zoppicante state riscoprendo il piacere di parlare con le persone, di socializzare. Che è un bene, per voi; un male per chi vi circonda, che non vi sopporterà più in brevissimo tempo.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

L’elemento che meglio vi rappresenta, in questo periodo, è la noia. Siete annoiati da tutto e da (quasi) tutti, vivete uno stato di apatia che da un lato vi infastidisce e dall’altro, invece, vi fa stare bene. Non siete di grande compagnia e la cosa potrebbe avere riflessi negativa sulla vita di coppia. Sul lavoro, invece, niente di che: routine, per l’appunto. Attenti però a non cercare una sterzata a tutti costi, perché il rischio concreto è che vi ribaltiate in curva.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Caos l’ultimo mese, caos la scorsa settimana e caos pure in questa. Pare proprio il vostro habitat. Dite di cercare la serenità, in realtà la confusione vi attizza. Peccato che poi non sappiate gestirlo e vi troviate a dover fare i conti con situazioni che non avevate messo in conto. Istintivi come siete, ne combinate sempre uno. C’è da dire, però, che questa indole vi porta a vivere tante esperienze e questa settimana ne affronterete alcune che potrebbero anche farvi crescere un po’.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Diciamo che quando si descrive l’estate come la stagione degli amori, be’, voi Pesci non c’entrate. Per l’amore, meglio ripassare. Ma tra un bel po’, eh. Un bel bel po’. Di buono c’è che questi sono giorni buoni per tagliare i rami secchi della vostra esistenza. Sempre che troviate il coraggio per farlo, visto che voi Pesci siete tendenzialmente dei pavidi procrastinatori incalliti.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.