L’oroscopo sincero della settimana
(come andrà dal 14 al 20 gennaio)

Sono raffreddato, ma nonostante questo ho lavorato per voi. Chiedo che venga messa agli atti questa mia solerte professionalità, visto che spesso mi viene rinfacciato di essere un tipo tutto indelicatezza e poca voglia di lavorare. Non è così, semplicemente mi dispiace dover rovinare ogni settimana, a voi lettori, i buoni propositi che vi siete messi in testa aprendovi gli occhi sulla triste realtà astrale. Ma tant’è. Ecco qua, dunque, l’oroscopo sincero per i giorni che verranno.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Siete agitati, dovete darvi una calmata. Non potete aprire mille fronti e poi non chiuderne nessuno. Le stelle stanno provando a darvi una mano, ma se voi siete troppo indaffarati per dar loro ascolto non andrete molto lontani… Quindi, ascoltate me: cercate di sfruttare questi primi giorni della settimana per mettere ordine e vedrete che verso venerdì qualcosa succederà. Cosa? Chiedete troppo. Portate pazienza.

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Come ormai saprete (e se non lo sapete significa che non mi leggete, quindi meritate solo bastonate), il 2019 sarà un anno di grandi novità. Qualcuna, forse, è già arrivata, ma il vero cambio di rotta inizierà da marzo. Per questo non vi resta che attendere. Certo, l’ansia da novità potrebbe “bruciare” il presente, ma viste le vostre vite alquanto vuote non è che vi perdiate granché…

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Mi fa piacere constatare che molti di voi non abbiano minimamente preso in considerazione i miei consigli. E dunque eccovi qui, cari Gemelli, circondati da questioni (soprattutto beghe) che avete stupidamente procrastinato sin dai primi giorni del nuovo anno. E il bello è che ora i nodi stanno iniziando a venire al pettine: rotture di palle a go-go. Come uscirne? Cavoli vostri, tanto non mi ascoltate.

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Parliamo di amore. Su, non iniziate a piagnucolare, siate maturi. Lo so, le cose non girano bene. Ma lo sapevate del resto. Il 2019 sarà un anno duro e le questioni sentimentali non sono certo esenti da queste difficoltà. Anzi, buona parte della vostra serenità andrà a ramengo proprio per colpa dell’amore. La responsabilità è solo e soltanto vostra: avete voluto fare i Casanova de noantri senza averne le qualità? Ora vi beccate le giuste conseguenze.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

C’è poco da dire, al momento: l’anno è iniziato bene e non vedo nubi all’orizzonte. La lettura astrale del vostro segno è, al momento, più noiosa di un discorso di Romano Prodi. Buon per voi, rammarico per il sottoscritto. Ma spero che la confidenza in voi stessi vi possa regalare qualche rottura di palle.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Allora, buone nuove non ve ne porto. Sfiga era e sfiga rimane. C’è però da dire che voi potreste metterci un po’ di impegno in più, eh. Muovetevi, scrocchiate le vostre membra mollicce e provate ad affrontare le avversità con un minimo di coraggio. Abbandonate quel fare da rammolliti che non vi porterà mai a nulla. Eddai! Siete fastidiosamente inermi innanzi alle avversità.

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

No, la burrasca non l’avete superata. Anzi, vi ci siete abbandonati con una certa qual serenità assolutamente ingiustificata. E infatti adesso vi trovate a dover affrontare le conseguenze del vostro insano gesto. In altre parole: sarà una settimana di merda.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

State fermi. Immobili. Non dite nulla, non toccate nulla, non andate da nessuna parte. Meglio l’immobilismo del disastro. In attesa che l’energia positiva che le stelle predicono per il 2019 di voi Scorpione si faccia sentire, il consiglio è di non fare assolutamente niente. Abbandonatevi alla pigrizia, lasciate che il mondo scorra attorno a voi senza che vi tanga. Attendete. E non rompete le palle.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Appena vi siete calmati, ecco un piccolo premio per voi. Sarà infatti una settimana positiva, preambolo di un anno che promette grandi cose. Avete un sacco di passioni che vi portano a vivere tante esperienze e la cosa non fa che darvi nuove energie per affrontare con ancora maggior positività il futuro. Cercate di usare il vostro ottimismo per aiutare chi vi sta attorno.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Sembrate uno di quei vecchi che passa il tempo a osservare i cantieri. Scrutate, ogni tanto commentate, ma di fatto non fate assolutamente niente. State lì, fermi, e lasciate che le cose scorrano. Parete impassibili, ma non lo siete. E questo è un problema, perché alla lunga potreste scoppiare. Se qualcosa non vi va, quindi, ditelo. Anche a costo di finire per litigare con qualcuno. Tanto un vaffa non ha mai ucciso nessuno.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Ecco, classico di voi Acquario. Vi capita un’occasione ma invece che coglierla voi volete strafare. E così ecco che finite per fare il passo più lungo della gamba, scatenando una serie di conseguenze alquanto fastidiose che avreste potuto tranquillamente evitare. Che vi devo dire, cazzi vostri. Con affetto, eh.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Le energie stanno iniziando a venir meno. È stato un avvio di anno in salita e non è certo positivo quando tutti vi hanno detto che sarà un anno positivo. Tranquilli, il cielo volgerà al sereno. Ma bisogna portare pazienza, dote di cui non siete particolarmente dotati, soprattutto in queste settimane. Il nervosismo vi porterà a litigare con qualcuno, ma la pace vincerà.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.