L’oroscopo sincero della settimana
(come andrà dal 16 al 22 settembre)

Tanti di voi mi scrivono chiedendomi numi astrali sulla politica. Vorrei rispondere a questi come fossi in uno dei peggiori bar di Caracas, che tra l’altro frequento abitualmente pur restando a Bergamo, ma mi controllo su richieste diretta del direttore. Pertanto mi limiterò a informarvi del fatto che, alle stelle, di quel che fanno Giggino Di Maio, Giuseppino Conte, Matteuccio Renzi e il Capitone Capitano Salvini non gliene frega assolutamente nulla. Hanno cose ben più importanti a cui pensare, tipo come rovinare le vostre di vite. Che poi, in fondo, non è un obiettivo poi tanto diverso da quello dei sopracitati politici. Solo che le stelle lo fanno involontariamente, quest’ultimi pensando pure di fare le cose per bene. Va be’, passiamo all’oroscopo va.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Ammiro il fatto che ci proviate, che ci crediate. Ma Venere non vuole proprio saperne di voi, mi dispiace. Quindi vi do un consiglio: se avete tenuto aperte situazioni del passato recente sperando in una svolta improvvisa, fareste bene a chiudere tutto e voltare pagina. Questo ottimismo, invece, vi sarà utile sul lavoro, dove grazie alla spintarella di Giove riuscirete a incunearvi in situazioni buone per le vostre tasche. In fin dei conti, potrebbe andarvi peggio.

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

La vostra nuova fissa è la famiglia. Se ne avete già una, tormenterete tutti i membri con i vostri strampalati progetti di gruppo; se ancora non ne avete una, non vedete l’ora di farla. Attenti che rischiate di sposare una spogliarellista a Las Vegas con il sosia imbolsito di Elvis Presley a celebrarvi le nozze. Oh, nel caso un invito al sottoscritto sarebbe ben accetto.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Avete capito che c’è chi sta peggio di voi. Il che è un bel passo avanti. Ora non vi resta che togliervi quell’espressione da pesci lessi dalla faccia e provare anche a vivere.

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Venere vi schifa, gli altri pianeti non ci pensano proprio a darvi manforte. Il risultato, dunque, non può che essere uno: va a voi, cari Cancro, il premio “settimana di merda”. Si dice sempre che il meglio potrebbe essere proprio dietro l’angolo, ma fossi in voi sceglierei soltanto strade dritte, ché a svoltare su nuove vie rischiate di trovarvi davanti soltanto nuove sfighe. Navigate a vista, affidatevi alle certezze e attendete che la notte passi. Prima o poi passa per tutti. Forse.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Dopo mesi e mesi da urlo, neppure la gioia di potervi prevedere qualche sfiga. Diciamo che il vostro Cielo non è né troppo buono né uno schifo. Siete lì, placidamente adagiati sui vantaggi accumulati in mesi e mesi di buone nuove e in attesa che il futuro accada. Unica cosa, per favore: toglietevi quel sorrisino compiaciuto dalla faccia, è insopportabile.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Oh, io capisco che siete carichi a pallettoni e non vedete l’ora di gettarvi a capofitto in nuove avventure dopo mesi di remi in barca, perché state un po’ calmi. Le stelle raccontano infatti di un’esagerata aggressività un po’ in tutti i campi. Insomma, siete iperattivi e la cosa spaventa un po’ chi vi circonda. Siamo pur sempre a settembre, un mese di mestizia, cercate di adattarvi.

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

Devo dire che, a quanto pare, avete ascoltato il mio consiglio della scorsa settimana: vi siete aperti al mondo, e il mondo vi ha risposto col sorriso. Non è andata così? Allora muovetevi. Piovono infatti occasioni dal vostro Cielo, e non dovete fare altro che coglierle. Certo, è stressante, ma è sempre meglio che passare la giornata attendendo la prossima puntata di Temptation Island Vip.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Il vostro segno, solitamente, non si contraddistingue certo per la diplomazia. E invece questa settimana sarà proprio all’insegna di questo valore. Agili come pantere, scanserete le rotture di palle per dedicarvi a voi stessi e, soprattutto, all’amore. Venere infatti vi ha incomprensibilmente preso in simpatia e fino a ottobre vi regalerà buona chance di cambiare qualcosa. Detto ciò, avendo voi un carattere del menga, mica è detto che porterete a casa dei risultati. Diciamo però che i presupposti ci sono tutti.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Niente, l’ultima settimana non vi ha insegnato nulla. Il fatto di esservi potuti lamentare davvero per qualcosa non vi ha insegnato che lagnarvi a caso è una pratica alquanto fastidiosa e inutile. E così rieccoci qua, noi ad ascoltare i vostri lamenti e voi a fregarvene della nostra insofferenza e a buttarci addosso inutili lacrimoni. Che due palle.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Dal passato non si scappa, ve ne siete accorti? Nonostante abbiate provato a fuggire da rotture di scatole e discussioni, nel giro di pochi giorni tutto questo vi è caduto in testa tipo una sassaiola ad alta quota. Detto francamente, ve lo meritate. Ma siccome anche la stelle hanno un cuore, da metà settimana le cose dovrebbero migliorare.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Se settimana scorsa avevate lo stesso sguardo perso di Toninelli, ora avete la verve di Capitan Salvini. Ovviamente la cosa spiazza chi vi sta attorno, che non sa più bene con che essere ha a che fare. Quindi, cari Acquario, cercate di controllarvi un po’. Il troppo stroppia.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

C’è un po’ di confusione in voi. Da un lato volete, dall’altro faticate a riuscirci. Che fare, dunque? Le stelle sono chiare: via il freno a mano e prendete la discesa. Certo, il rischio che vi schiantiate c’è, ma è sempre meglio che restate parcheggiati per settimane, mesi, anni. Avete tanto da dare (lo ammetto, è una frase fatta a cui non credo minimamente), cercate di aprirvi un po’.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.