L’oroscopo sincero della settimana
(come andrà dal 23 al 29 settembre)

Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie: ‘na mer… Va be’, avete capito no? Perché adesso non venite a dirmi che quando oggi, primo lunedì d’autunno 2019, vi siete alzati dal letto e avete aperto le finestre, davanti alla pioggia e al cielo plumbeo, siete partiti con ottimismo. Se è andata così, vi consiglio un bravo psicologo. Oppure consigliate voi a me il vostro pusher. Se invece la tristezza vi ha attanagliato il cuore manco fosse Claudio Gentile in marcatura su Maradona, allora benvenuti nel club. E ovviamente, con questo stato d’animo, le previsioni astrali non potevano che essere una Caporetto emotiva. Ma fatevi forza, su.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

È un piacere guardarvi in faccia in ‘sti giorni: la vostra espressione rispecchia lo schifo per il mondo che provo ogni volta che guardo un documentario sulle anaconde. Siete insoddisfatti e nervosi, colpa di Venere che ha deciso di giocarvi qualche tiro mancino, proprio come la scorsa settimana. Sperate tutto questo abbia presto fine? Ecco, bravi, sperate. Chi vive sperando…

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Niente, non c’è santo che tenga: in testa c’avete solo l’amore (notate come l’ho messa giù con signorilità?). Recentemente avete fatto qualche nuova amicizia e siccome siete, sostanzialmente, degli psicopatici, pensate che ognuna di esse possa portare in dote una nuova relazione. Non so il motivo per cui abbiate tanta necessità di entrare in un tunnel sentimentale senza uscita, ma la cosa almeno vi distrae dalle altre sfighe della vostra vita.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Ai miei occhi disillusi e impuri, mi parete dei Joe Pesci che si credono Raoul Bova, ma a quanto pare gli altri vedono in voi un affascino irresistibile in questo periodo. E così, per dirla papale papale, vi gira tutto bene. In amore così come nelle altre faccende che vi vedono affaccendati. Sfruttate il momento, ché mica è detto che durerà.

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Guardate, io vi capisco pure. Non è bello quando nessuno vi caga. Però, francamente, come potete pensare che la gente accetti davvero i vostri consigli? Guardate le vostre vite, guardatevi allo specchio. Ecco. Quindi, cari Cancro, non abbattetevi. La ruota gira e se oggi i vostri consigli non li ascolta nessuno, forse un giorno pure voi riuscirete a non ascoltare voi stessi. Quello sarà un grande giorno.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Speravo, francamente, che l’autunno vi portasse in dote un po’ di sfiga. Oh, niente di eccessivamente duro. Chessò, il resto della spesa tutto in ramini, una macchina a tutta velocità che vi fa la doccia in un giorno di pioggia mentre passeggiate sul marciapiede, la cervicale. Roba così. Invece niente, come per tutta la primavera e tutta l’estate le stelle continuano a darvela calda. Ecchedduepalle oh!

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Pensavo che il vostro animo inquieto prima o poi si sarebbe placato, invece continuate ad agitarvi come un impasticcato a un rave party. Ma la cosa è positiva, tranquilli. Almeno per voi, perché siete ottimisti e positivi. In amore sentite che le cose presto gireranno per il verso giusto e anche sul lavoro siete stranamente intraprendenti. In fondo mi fa piacere per voi. Ma in fondo in fondo in fondo. E comunque non lo ammetterò mai davanti a voi.

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

Come lottano i Bilancia! Dopo aver finalmente messo da parte il vostro animo democristiano, finalmente state facendo a pugni con il mondo. Certo, più che uno scontro epico alla Muhammad Ali vs Joe Frazzier sembrate più Matteo Salvini contro Idris nel programma della D’Urso, ma non si può avere tutto dalla vita. Continuate pure a lottare, noi ci godiamo lo spettacolo.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

«Luna dissonante»: vi sarà spesso capitato di leggere ‘sta frase negli altri oroscopi, vero? Ecco, adesso vi svelo un segreto: quando dicono così è perché manco loro ci capiscono un cavolo di quel che sta succedendo nel vostro cielo. Chi sono io, quindi, per provare a darvi una lettura chiara? Nessuno. Ma essendo sincero, vi dico piuttosto che davvero non ci si capisce nulla. Un giorno bene, un altro male. Insomma, la vita. E cercate di cavarvela.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

È il momento di cambiare, cari Sagittario. Forse lo avete capito anche voi, e se non lo avete fatto ve lo dico io. Basta rotolarsi come maiali nel fango del passato, è il momento di gettarsi sotto la doccia del domani e prendere in faccia l’acqua che sta per arrivare. Ah, ovvio: il boiler non funziona.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Rullo di tamburi e… Buona “settimana di merda” a tutti voi, cari Capricorno! Ebbene sì, le stelle vi danno le spalle e vi sputacchiano pure un po’ in faccia (sì, hanno questa incredibile capacità di non guardarvi e comunque colpirvi a sputazzi). Vi consiglio di non provare a reagire, perché finireste per affondare ancor di più come foste nelle sabbie mobili. Accettate di venire brutalmente bullizzati per qualche giorno, forse le cose miglioreranno.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Siete un po’ spiazzati. State vivendo una fase di bipolarismo interiore che vi confonde e vi rende poco chiari anche con gli altri. Un giorno siete al top, quello dopo sotto un treno. Le ipotesi sono due: o avete il ciclo, oppure semplicemente siete dei semplici Acquario, matti come dei cavalli. In sintesi, nulla di cui preoccuparsi.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Uella, come siete lanciati in questi giorni. Voi, che solitamente avete meno carisma di un pacco di cracker Misura e meno sex appeal di un hobbit, improvvisamente vi riscoprite interessanti. Per gli altri, ma soprattutto per voi stessi. Forse qualcuno attorno a voi ha visto che neppure voi avevate visto. Forse finalmente vi siete resi conto che giocare è meglio che stare in panchina. Forse era ora.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.