L’oroscopo sincero della settimana
(come andrà dal 4 al 10 marzo)

Sarebbe bello affrontare questa nuova settimana con lo stesso gaudio con cui il Pd ha affrontato le primarie. Avete visto con che volti gioiosi Zingaretti e Martina hanno accolto, rispettivamente, vittoria e sconfitta? Giachetti no, a lui girano in modo chiaro, e a ‘sto punto mi vien da pensare che lì dentro sia uno dei pochi sani. Sì, perché a noi il lunedì girano le palle. Altro che sorrisi di circostanza e pacche sulle spalle. In altre parole, siamo una massa di Giachetti che si aggirano per il mondo, inviperiti e girati di scatole ma consapevoli che ci tocca galleggiare. E chissà che le stelle non ci diano una mano…

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Ma quale Giachetti! Voi, cari Ariete, avete fatto il pieno di consensi e siete pronti ad affrontare giorni ricchi di buone nuove. Certo, qualche rottura è possibile che ci sia, ma in fin dei conti l’ottimismo che vi pervade vi permetterà di passare oltre senza troppi problemi. Fossero tutte così, le settimane…

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Marzo è iniziato e si porta con sé qualche preoccupazione. Che però, al momento, non avvistate ancora all’orizzonte. In questi giorni Urano entra nel vostro segno e ciò significa che se sarete pronti a modificare qualcosa nelle vostre vite potrete anche togliervi delle soddisfazioni, in amore così come sul lavoro. Per vincere, però, bisogna osare. E la cosa a molti di voi non piace granché.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Lentamente, state provando a risalire la china. Il 2019 non è certo iniziato alla grande, e anche se le previsioni parlano di una seconda metà di anno più che discreta, al momento preferite rotolarvi nella vostra mestizia come dei maiali nel fango. Non stupisce, dunque, che abbiate il morale più basso dell’audience dell’Isola dei Famosi. Va detto che restate tipi abbastanza tosti, testardi e caparbi, e quindi anche le avversità non scalfiranno la vostra psiche. Del resto, siete già tristi, cosa cambierebbe?

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Non ce l’avete fatta, ad amare voi stessi. Ovvio dunque che siate destinati a un futuro di solitudine. Soprattutto in questi giorni, che si preannunciano più di merda che mai. Urano transita nel vostro segno, ma vi fa il gesto dell’ombrello e vi saluta.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Se gennaio siete sempre stati al top, a febbraio avete un po’ vissuto sulle montagne russe. Voi Leone restate comunque, finora, i più baciati dalle stelle, che anche per marzo promettono ottime cose. Certo, in amore potrebbe andare meglio, ma se eviterete di lamentarvi vedrete che tutto si sistemerà.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Sorrido, leggendo gli oroscopi per voi Vergine di alcuni colleghi. Sì, perché provano in ogni modo a convincervi che non sarà una settimana di merda anche questa. Vi parlano di Urano in transito positivo, di «periodo particolare», di ricerca del grande amore. Baggianate. La verità è che ormai avete fatto l’abbonamento alla sfiga. Il cielo è grigio sopra la vostre teste.

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

Non ve lo meritate affatto, eppure il momento è positivo e foriero di buone nuove. Questo perché Urano (oh, sempre lui. Del resto è il suo mese…) ha deciso di non perseguitarvi più e quindi gli scossoni delle scorse settimane si trasformano ora in occasioni e opportunità che non dovete fare altro che cogliere. So bene che siete dei pigri, ma per una volta provate a muovere le chiappe, su. Non ve ne pentirete.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Siete pieni di rotture di palle. Vere o presunte. Soprattutto presunte. A marzo vi diplomerete in seghe mentali autoindotte, ne diverrete dei grandi maestri. E questa settimana sarà solo l’inizio di un tourbillon di disagi tra cui vi toccherà barcamenarvi. Rasenterete la crisi di nervi. Anzi, probabilmente non potrete evitarla.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Visto? Alla fine, il fatto di essere stati costretti a prendere delle decisioni ha smosso un po’ le acque. E la cosa vi fa bene, perché vi costringe a osservare un po’ il mondo che vi circonda con occhi diversi. Finalmente avete capito che stare fermi immobili, ad esempio, non è un buon modo per evitare che le sfighe vi cadano in testa. Questa settimana sarà particolare, non positiva ma neppure negativa. Piano piano, però, risalirete la china…

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Siamo entrati nella vostra settimana della stabilità. In questi giorni troverete certezze, soprattutto in amore. Ma ciò vale soltanto per chi già ha una persona al suo fianco. I Capricorno soli, invece, resteranno nella loro solitudine e non ne usciranno così presto come invece spererebbero.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Vi avevo avvisati: marzo è il mese dei grandi capovolgimenti. E infatti le cose stanno cambiando a grande velocità. Nel mese di Urano, il segno di Urano non poteva che essere il grande protagonista. In positivo o in negativo? Dipende. Da voi, dalla vostra indole. Di certo sarete molto polemici, fastidiosamente polemici. Ma questo potrebbe anche essere positivo.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Mentre tutti i segni se la devono vedere con Urano, voi, sguscianti come anguille, dribblate il problema e passate direttamente a flirtare con Mercurio e la Luna. Che, tra l’altro, paiono ricambiare le vostre avance. Sarà quindi una settimana intrigante, dove potreste scoprire cose in grado di cambiare per sempre il corso delle vostre vite (vi sto mettendo poca pressione addosso, vero?).

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.