L’oroscopo sincero della settimana
(come andrà dal 9 al 15 settembre)

C’è questa strana idea che le stelle possano predire il futuro. Ragazzi, sono astri, mica il Mago Otelma. E poi, sinceramente, quante volte il Mago Otelma e l’altro suo compare (che poi è sempre se stesso in un folle gioco di sdoppiamento della personalità) ci hanno azzeccato? Ecco. Questo per dire che le stelle possono dirci qualcosa, ma non tutto. Per dire: neppure le stelle avrebbero immaginato un Di Maio agli Esteri. Quindi, cari lettori e care lettrici, non riponete troppa fiducia in questa rubrichetta che mi permette giusto giusto di pagarmi un quinto delle mia necessità nutritive mensili. Prendetela per quel che è: un’indicazione di massima su quanto faranno schifo i giorni a venire.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Se avete vissuto un’emozione particolare oppure credete che l’amore possa essere gestito con più facilità, siete degli stolti. Ma pure degli ottimisti, sentimento che contraddistinguerà questi giorni. Il che, dicono, è una cosa buona. Incomprensibilmente, visto che praticamente è autunno, il vostro umore è molto positivo e questo renderà più semplice un po’ tutto. Insomma, nessuna gioia, ma voi ve ne fregate e andate avanti con fierezza.

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Saranno giorni di conferme, una settimana in cui alcune sensazioni potrebbero trasformarsi in certezze. Che poi siano mazzate sui denti o carezze sulle vostre guance, non sta a me dirlo. Così, a naso, direi la prima opzione. Ma non sempre c’azzecco.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Siete un po’ agitati, nervosi, insoddisfatti. E fate bene a esserlo, viste le vostre tristi vite. Però state tranquilli, il peggio è passato. Quindi girate pure per il mondo con sguardo corrucciato e bofonchiando bestemmie, ma evitate di fare del vittimismo da quattro soldi. Che c’è sempre di peggio.

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Le vostre sfighe in amore continuano imperterrite, quindi non aspettatevi gioie in questo campo. In più, la Luna in opposizione certo non aiuta. C’è di buono che potrete sfruttare la vostra solitudine per affrontare i problemi faccia a faccia. Soli, senza che nessuno vi rompa le palle. Bello, no?

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Probabilmente troppe buone notizie vi hanno stancato e arrivate a questi primi giorni di settembre un po’ sottotono. Sappiate che siete gli unici esseri viventi a soffrire per troppe buone notizie. Siete insopportabili. In ogni caso, questa stanchezza non bloccherà le stelle: in amore le cose andranno bene, sul lavoro avrete novità importanti. E io sto iniziando a pensare di farvi qualche malocchio.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Vi avevo detto che sarebbero arrivate novità, no? Eccole, allora. Venere è con voi e prevede progetti importanti per chi sta vivendo una relazione. Il problema, semmai, è capire se la persona con cui state è quella giusta. Piccola dritta: al novanta per cento, non lo è.

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

Personalmente, apprezzo e approvo la vostra attuale tendenza ad eclissarvi dal mondo, a chiudervi nel vostro bozzolo di mestizia. Ma le stelle, a quanto pare, no. Anzi, secondo loro fareste bene a non isolarvi. Dovreste, insomma, lasciarvi un po’ andare e rischiare qualcosa, sia nel campo amoroso che in quello professionale. Giove, ad esempio, gioca a vostro favore. Volendo, potete provarci, ma sono un po’ restio a dirvi che andrà tutto bene.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Direi che tutto andrà come deve andare. E non sto parafrasando Max Pezzali (che poi, francamente, perché mai dovrei farlo?). Semplicemente gli astri prevedono grande tranquillità per voi, pochi scossoni, nessun particolare cambiamento. Un po’ di noia, sì, ma almeno non prenderete calci nelle palle. Il che è sempre una cosa buona.

 

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Spesso vi lamentate a casaccio, ma questa settimana avrete l’onore di poterlo fare per un motivo: va a voi, infatti, il premio “settimana di merda”. E il bello è che non sarà nemmeno il mondo crudele a farvi girare le cose storte, ma la vostra tendenza a lamentarvi di tutto e a criticare la qualunque e la chiunque. Sarete insopportabili e fastidiosi. Pertanto, più che a voi mi rivolgo a chi vi circonda: lasciate fare, state lontano dai Sagittario. Se mi ascolterete, mi ringrazierete.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Venere ha deciso di abbracciarvi, il che significa che vivrete giorni passionalmente intensi. Traduco: se avete un partner, fornicherete alla grande. Se siete soli… Be’, una soluzione la troverete. Detto ciò, non è tutto oro quel che luccica e finirete in un sacco di discussioni dalle quali siete scappati a lungo ma che ora vi presentano il conto. E sarà un conto salatissimo.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Vi aggirate con lo sguardo più spaurito di Toninelli dopo che ha perso il ministero delle Infrastrutture. Non capite dove siete, cosa fate, dove andate. Quale sarà il vostro futuro, adesso? Non ne so nulla e non ne voglio sapere nulla. Semplicemente, portate pazienza. L’ansia che vi attanaglia presto passerà.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Se Venere pare sorridere a molti, a voi vi schifa. Il che vi rattrista molto e potrebbe portarvi a chiudervi ulteriormente in voi stessi. Ascoltate me: non fatelo. Già non siete proprio dei bocconcini prelibati, dal punto di vista caratteriale; se adesso respingete pure quei poveri pazzi che per qualche motivo si interessano a voi, finirete soli e abbandonati. Quindi animo, provate a fregarvene di Venere e tirate avanti. I giorni, in fondo, passano in fretta.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.