L’oroscopo sincero della settimana
(come andrà dall’8 al 14 aprile)

Questo colpo di coda invernale dei giorni scorsi mi ha alterato il bioritmo. Ero pronto al sole e mi sono ritrovato con mal di gola e articolazioni incriccate. Tutto questo per motivare il leggero ritardo con cui mi sono dedicato alla mia abituale lettura astrale che tutti quanti voi attendete più dell’accredito dello stipendio a fine mese. So che è così, e anche se deludervi mi avrebbe fatto molto piacere, ho degli impegni con questa testata che non mi sento di disattendere. Detto questo, dunque, ecco ciò che dovete aspettarvi dai prossimi giorni, raffreddore escluso ovviamente.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Tempo di progetti e strana vitalità mentale per voi Ariete, solitamente invece più incasinati di un discorso di Luca Giurato. Per ora non attendetevi grandi scosse, tutto è in divenire, ma le radici di qualcosa di bello stanno affondando nel terreno proprio adesso. Sempre che siate abbastanza furbi da innaffiarle a dovere…

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Saturno continua a farvi compagnia, regalandovi così qualche gioia dal punto di vista sentimentale. Non soltanto in amore, ma anche nell’amicizia. La distanza che vi ha fatto un po’ penare nei giorni scorsi sembra sia in procinto di accorciarsi, o comunque non vi sembrerà più un problema così insormontabile. Certo, resta, ma con lo spirito giusto saprete affrontarla a dovere.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Siete come in ricarica. State attendendo di avere di nuovo le energie per affrontare nel modo giusto le sfighe della vita, ma anche le sue piccole gioie. Attenti soltanto a dove vi infilate il cavo del caricatore…

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Siete persone riflessive, ma se in questi giorni riuscirete a lasciarvi alle spalle nostalgia, ricordi e pensieri, sappiate che vi attendono tanti sorrisi. Le stelle sono buone e le condizioni sono quelle giuste per togliervi qualche bella soddisfazione. Ma perché ciò accada dovete, per una buona volta, proiettarvi verso il futuro e accettare che il passato è passato.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Dopo aver preso qualche tranvata in testa nelle scorse settimane, avete capito che forse è meglio mettersi un po’ in stand by. Siete in una fase di attesa, saggia attesa, sperando che arrivino giorni migliori. Probabilmente ciò non accadrà, ma almeno, stando fermi, vi evitate altri calci in culo.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Il vostro motto, ormai, è “mal comune mezzo gaudio”. Già solo il fatto che c’è chi ha un piano astrale peggiore del vostro rappresenta una buona nuova, cari Vergine. Attenti ai virus gastrointestinali, sono in giro.

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

C’era da aspettarselo. Vi avevo detto che tutto dipendeva soltanto da voi e, di conseguenza, che ero scarsamente ottimista su un’evoluzione positiva delle vostre stelle. Come volevasi dimostrare, il premio settimana di merda stavolta tocca a voi. Vai a fidarti dei Bilancia…

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Siete innamorati, tendenzialmente soddisfatti di come stanno andando le cose sul piano lavorativo o degli studi e in buona forma fisica. Chi sta uscendo da una storia d’amore forse ha ancora la testa un po’ appesantita dai ricordi, ma il cuore e lo spirito sono leggeri. Sorridete, e in un mondo di musi lunghi questo è già un successo.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Siete dei panzer e fate fatica a dire dei no. Per questo arrivate spesso col fiatone. ‘Sta settimana sarete un po’ in difficoltà però, perché vi siete caricati le spalle come dei muli e non avete abbastanza energie per fare tutto. Dovrete fare delle scelte e la cosa è possibile ferisca qualcuno (a partire da voi stessi). Accettate le sconfitte e andate avanti, forse da metà mese le cose si evolveranno in meglio. Forse.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Quanto vi piace fare le vittime, eh? La cosa bella è che ogni sfiga che vi capita, in realtà, dipende poco o nulla da voi. È semplicemente la vita. Ma voi amate fustigarvi, lagnarvi. Che vi devo dire, continuate pure se vi piace, ma sappiate che non cambierà nulla.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Economicamente avete passato giorni migliori, ma è anche vero che se siete arrivati a questo punto è perché vi siete tolti degli sfizi, quindi evitate di rompere le palle al riguardo. Detto ciò, avete fatto bene: un regalino ogni tanto vi ha permesso di superare indenni (o quasi) dei momenti difficili. Presto passerete a riscuotere, ma non è ancora il momento.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Non strafate. Questo deve essere il motto dei prossimi giorni per voi Pesci. Limitatevi al minimo indispensabile, sul lavoro come in amore. Ogni sforzo in più vi si ritorcerà contro e il rinculo, si sa, spesso è molto più doloroso della prima botta.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.