L’oroscopo sincero della settimana
(dal 27 maggio al 2 giugno)

Vi avviso: non sono in formissima. Ieri ho fatto tardi e bevuto un po’ troppo, tutta colpa dell’Atalanta e della sua (sempre sia lodata) qualificazione in Champions. Per questo non aspettatevi delle grandi previsioni astrali su questa settimana. Personalmente, potrebbero anche prevedere la caduta di un meteorite proprio sopra casa mia, certo non smusserebbero l’ebbrezza emotiva che sto vivendo. Con l’Atalanta in Champions posso anche morire felice. E se voi non tifate Dea, sinceramente, son problemi vostri.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Diciamo che state vivendo giorni (o forse è meglio dire settimane) in rincorsa. Il problema è un altro: non sapete nemmeno voi bene che cosa stiate rincorrendo. Fa nulla, testa bassa e pedalare, che di strada da fare ce n’è ancora tanta. Quando raggiungerete l’obiettivo, anche se oggi non sapete bene quale sia, ve ne accorgerete. Nei prossimi giorni dovrete ingoiare qualche rospo, ma lo farete con classe.

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

Saturno ha la decenza di non rompervi le scatole, il che è cosa buona. Avrete giorni in cui non sarete assillati da impegni e scadenze e nei quali potrete organizzare un po’ di cose solo e soltanto per voi. La serenità è lontana, ma sarete ottimisti, il che vi permetterà anche di aiutare qualcuno in difficoltà. Che brave persone che state diventando.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Nel vostro cielo, Giove e Mercurio fanno rissa e, zitti zitti, voi ve ne state a guardare, godendovi lo spettacolo e, soprattutto, l’assenza momentanea di influenze negative da parte di uno dei due. Ciò significa che vi aspetta una settimana tutto sommato buona, soprattutto in amore e sotto le lenzuola. Cogliete l’attimo (tanto non vi serve di più, solitamente).

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Settimana di merda, per dirla chiara chiara. Siete giù di corda, di cattivo umore e per di più pieni di pensieri negativi. Potreste anche vincere al Superenalotto (cosa che ovviamente non accadrà), ma riuscireste a essere lo stesso tristi. Non siete certo una buona compagnia, in ‘sti giorni. Quindi il consiglio è di rintanarvi nelle vostre tane, almeno fino a domenica. Poi si vedrà, ma almeno eviterete di scoraggiare il mondo.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Giustamente, il fatto che vi stia girando tutto bene crea delle antipatie nei vostri confronti. È probabile che in questi giorni dobbiate affrontare qualche maldicenza e tanta invidia verso di voi, ma ve ne importa davvero qualcosa?

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Parete più ubriachi del sottoscritto dopo il gol del 3-1 di Pasalic al Sassuolo. Invece no, non avete toccato neppure una goccia di alcol, siete solo frastornati dal mondo che vi circonda e che non perde occasione di tirarvi cazzotti in faccia. Siete stanchi, stressati, nervosi e pure rimbambiti. ‘Na meraviglia, insomma.

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

Apperò, che bel cielo per voi della Bilancia. Niente di eclatante, ma tutto sembra proprio che filerà via liscio. I progetti appena avviati o in fase di avviamento procedono bene, così come le nuove relazioni e le storie d’amore più consolidate. Splende il sole, almeno per voi, e questi saranno giorni di conferme. Purtroppo non ho nulla di negativo da dirvi.

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Navigate a vista, cari Scorpione. Dopo le settimane difficili che vi siete lasciati alle spalle, le cose migliorano, ma questo non significa che tutto andrà bene. Semplicemente potete smetterla di autocommiserarvi e potete girare pagina. Sicuramente non attendetevi risposte o certezze: questi sono i giorni della ricostruzione, mica della sicurezza. Attenti al lavoro: scazzi in arrivo.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Lentamente, state tentando di risalire la china dopo un momento decisamente negativo. Il cielo ancora non vi sorride, ma la negatività pare darvi le spalle, il che significa che potete quantomeno tirare un po’ il fiato. Se in amore è prevista tranquillità (il che non per forza è cosa buona), sul lavoro vi troverete a dover risolvere qualche fastidiosa racola. Se potete, procrastinate: potrebbe essere che la prossima settimana qualcuno arrivi in vostro soccorso.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Siete sicuri di voi, convinti di ciò che state facendo e di dove state andando. Peccato che il cielo non sia poi così d’accordo con voi, e faccia di tutto in questi giorni per mettervi i bastoni tra le ruote. Così, a naso, un euro lo giocherei sulle stelle e non su di voi.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Come siete diventati polemici, voi dell’Acquario. Fastidiosamente polemici. Non vi va mai bene niente, vi lamentate di continuo e, soprattutto, vi dimenate alla ricerca di qualcosa di nuovo, sebbene non sappiate nemmeno voi bene cosa sia, questo nuovo. Risultato: fate un gran casino e non ottenete un bel niente.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Se avete continuato a tacere, ora pagherete le conseguenze del vostro silenzio; se avete provato a dire la vostra, verrete attaccati per ciò che avete detto. Non sono giorni facili, cari Pesci. Soprattutto se si considera che avete meno carattere di una scatoletta di tonno Rio Mare.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.