Pensieri segreti di una commessa
Uomini, compratevi da soli gli slip

Abbiamo ampiamente indagato quali tipi di mutande portano le nostre clienti e anche quale sia il processo che alla fine conduce faticosamente all’acquisto. Cari uomini che siete alla lettura, ricordatevelo ogni volta che vedete una donna in intimo e gioite di non far parte del processo decisionale. Ma a proposito di questo: che mutande portano gli uomini? Nessuna macchinosa indagine. Quelle che gli comprano le madri, le fidanzate, le mogli e infine le badanti.

 

 

Non potete negarlo: a meno che la vostra professione sia lo spogliarellista e quindi la ricerca sia dettata da fini professionali, subite passivamente ciò che trovate nel cassetto. Al massimo vi esponete sul binomio boxer-slip farfugliando qualcosa sulla gravità o sull’oscillazione. Nessuna cura per la resa estetica. Non pensate nemmeno per un secondo a noi che vi potremmo osservare mentre indossate boxer sformati con lo stesso taglio pensato per Garibaldi e la stessa fantasia della tappezzeria della sua camera da letto. Nessuna considerazione per lo choc di vedere un uomo (che magari di primo acchito sembrerebbe anche appetibile) che si spoglia e che sotto ai pantaloni indossa delle bermuda pallide che sicuramente non mettono in risalto nulla se non la sua totale assenza di gusto. Forse è per evitare la responsabilità della vostra immagine che delegate la scelta a qualche donna che abbia la pietà di vestirvi. Diciamo che l’uomo single lo si riconosce anche da lì. O porta i boxer morbidi, o porta slip il cui elastico è teso e responsivo come la pelle del collo di vostra nonna. L’impressione che se ne ricava non è esattamente libidinosa; sicuramente poi, dopo qualche lustro, il tessuto comincerà a cedere all’usura e potrebbe essere che in alcuni punti sia liso. Ecco, il vedo-non-vedo sulle vostre mutande d’epoca non è accattivante. Non è preludio a scene erotiche, ma solo alla probabilità di qualche buco.

Slip col buco è un no. Per qualsiasi donna possiate interrogare sul tema. E spero che nessuno di voi scapoli che ancora sperano di trovare una badan… ops, una fidanzata, pratichi l’usanza di rivoltare le mutande al contrario. Non siate ecologici, lavate la vostra biancheria abbondantemente, il pianeta ve ne sarà comunque grato. Quando quindi nelle vetrine dei negozi di abbigliamento intimo vedete esposte mutande da uomo è sempre per attirare l’attenzione delle clienti donne. Capita sempre prima o poi di servire qualche cliente che viene a comprare le mutande per l’uomo di turno. Lo trovo accettabile al massimo soltanto fino al raggiungimento della maggiore età (e sono già abbondante, visto che a diciotto anni le ragazze non solo si comprano da sé tutto il loro intimo, ma cercano anche di tenerlo nascosto alle madri). Dopo i diciotto anni tutte le volte che una donna vi compra una mutanda, è una possibilità in meno che avete di averci a che fare sessualmente parlando, io vi avverto. Può anche darsi, amiche, che il vostro sia un gesto dettato dalla disperazione; probabilmente quando lui ha provato a essere autosufficiente ha acquistato mutande da bambino o peggio ancora boxer con i quadretti. Tra l’altro, care clienti, quando venite a comprare articoli per il vostro principe azzurro vi contraddite; sapete sempre perfettamente quale taglia comprare, mentre nel fare shopping per voi stesse è stato un terno al lotto capire quale reggiseno portarvi.

 

 

Vorrei fare un commento anche su una tipologia di mutande che non so bene come siano entrate nell’uso comune. Trattasi di slip sgambati. Molto sgambati, quasi modello sospensorio o tribù di pigmei nella foresta. Non so se tutto ciò migliora la vostra comodità ed è l’equivalente per noi donne del mutandone ascellare, ma posso garantirvi che l’effetto su di noi è esattamente quello. Terrificante. Non siete sexy e se fate gli impiegati non avete motivo di dover volere una maggiore libertà di movimento come se foste dei ginnasti. Altro acquisto che spesso i maschi fanno erroneamente in modo autonomo sono le mutande dei cartoni animati. È vero, lo fanno anche le donne, ma loro almeno hanno la scusa una volta al mese per non voler essere sensuali. Voi che scusa avete per potervi mettere i boxer di Superman o di Dragonball? Pensate seriamente di poter acquisire i loro superpoteri in quella zona del corpo? Siate seri, non avverrà. Anche se apprezziamo lo sforzo che fate per essere autonomi nelle grandi sfide della vita, dopo un po’ potreste anche migliorare e finalmente comprarvi delle normalissime mutande nere. Non preoccupatevi se il nero sfina, siamo rassegnate.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.