Si cercano aspiranti Harry Potter
Torre Pallavicina come Hogwarts

Quest’anno è entrata nel castello di Pagazzano. L’anno prossimo, invece, la Scuola di Magia Italiana prende casa nel contesto storico e artistico di Palazzo Barbò, a Torre Pallavicina. Cento aspiranti maghetti potranno partecipare a un evento unico nel suo genere, dal 17 al 19 maggio, ,e vivere un’esperienza indimenticabile. L’organizzazione è a cura dell’Associazione Culturale Montodine Live e di MalaRazza Events; l’evento è destinato a bambini della scuola primaria e secondaria di primo grado. Tre giorni di pura magia all’insegna di laboratori creativi, lezioni e intrattenimento, ispirati al celebre universo letterario di Harry Potter.

Come funziona. Dopo aver ricevuto la lettera di ammissione, i bambini saranno accolti nel castello, suddivisi nelle 4 case, e avranno l’occasione di vivere per tre giorni all’interno di una scuola di magia, tra incantesimi, pozioni, misteri, creature fantastiche e spettacoli. Palazzo Barbò sarà interamente allestito, dalle aule e i dormitori fino alle segrete, per rappresentare i suggestivi ambienti della Scuola di Magia; il programma di intrattenimento sarà gestito da 25 attori, teatranti e scenografi professionisti. Per partecipare è necessaria l’iscrizione, per ogni informazione visitare il sito www.scuoladimagiaitaliana.it.

Gli organizzatori. L’Associazione Montodine Live, organizzazione no profit, è attiva da ormai dieci anni nel campo dell’intrattenimento per adulti e ragazzi e conta nel suo curriculum più di cento eventi tra Larp (giochi di ruolo dal vivo), spettacoli teatrali, animazioni, feste pubbliche e private. Nel settore è rinomata per i superbi allestimenti, scenografie e costumi grazie ai quali ottiene la totale immersione dei partecipanti nell’atmosfera dell’ambientazione selezionata. No profit anche Malarazza Events, composta da una miscela di artisti di diverse discipline, dalla giocoleria col fuoco alla prosa “classica”, dalla danza all’acrobatica aerea, dal canto alla drammaturgia di comunità. Ha all’attivo diversi spettacoli. La natura dei vari eventi, le semplici ma efficaci scenografie, la creatività e disponibilità dello staff li rendono in grado di presentare eventi e spettacoli su misura. Lo scopo è quello di promuovere l’arte e la cultura teatrale con performance per lo più non convenzionali, dove il cortile di un castello, una piazza o una piccola sala si trasformano in un palcoscenico.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.