Single, ansia da San Valentino?
Il 15 arriva la Cena degli Sconosciuti

L’appuntamento più odiato dai single (ma, diciamoci la verità, pure da tanti fidanzati e tante fidanzate) si sta inesorabilmente avvicinando: San Valentino. Il 14 febbraio, i ristoranti saranno presi d’assalto da frotte di coppiette innamoratissime e pronte a condividere una cena insieme a lume di candela, giusto per rimarcare una volta in più l’amore che provano l’uno per l’altra. E poco importa se l’abito di quella giornata sembra fatto apposta per arricchire le tasche di chi ha reso un giorno speciale un giorno perfetto per il marketing mondiale.

 

 

In tutto questo, resta sullo sfondo la faccia abbacchiata di chi non ha nessuno con cui condividere quella giornata. E che dunque osserva con un po’ di invidia o caustico cinismo quell’esplodere di rose rosse, cuoricini e frasi melense. È proprio per loro che, gli stessi geniacci del merchandising che hanno addobbato San Valentino hanno pensato di dar vita pure a San Faustino: il 15 febbraio, infatti, è la festa dei single. Via le rose, salutati i cuoricini, spazio a serate dedicate a nuovi incontri e, chi lo sa, nuovi amori. È sull’onda di questo sentimento che, nel 2002, è nata la Cena degli Sconosciuti, la social dinner più longeva d’Italia, che quest’anno si terrà in ben quattordici città, tra cui anche Bergamo, più precisamente al ristorante Voci del Mare in via San Bernardino 106.

Il funzionamento è decisamente semplice: si entra in un ristorante senza conoscere nessuno, e, dopo cinque minuti, ci si ritrova a chiacchierare con gli altri partecipanti. L’idea è venuta a Roberto Dellanotte quindici anni fa, a Milano. Un modo per abbinare due tradizioni che gli italiani hanno sempre dimostrato di amare: la buona tavola e la buona compagnia, due piaceri che vanno condivisi. Non aspettatevi però uno speed date in salsa casereccia, e nemmeno un tristissimo ritrovo di cuori infranti. L’idea è dar vita a una cena divertente, dove si partecipa per fare nuove amicizie, per uscire dalla routine e per passare una piacevole serata in compagnia di persone nuove. Si prenota in uno dei ristoranti che partecipano all’iniziativa e, una volta giunti sul posto, ci si accomoda in uno dei tavoli riservati all’evento. Il resto vien da sé.

 

Non ci sono regole particolari, ogni partecipante sceglie il proprio posto in base ai suoi gusti, istinto, sensazioni, cercando però di mantenere comunque una certa alternanza tra uomo e donna. L’obiettivo, come spiegano gli organizzatori, è socializzare, allargare il giro delle amicizie. Per procedere alla prenotazione bisogna compilare il modulo che si trova sulle pagine delle cene programmate. Ricevuta la conferma, si è automaticamente inseriti tra i partecipanti. Il pagamento avverrà al ristorante al momento dell’arrivo.

La cena al Voci di Mare di Bergamo avrà inizio alle 20.30 del 15 febbraio. Il menù, dal prezzo di 25 euro, comprende: aperitivo analcolico alla frutta oppure alcolico con calice di vino bianco, accompagnato da stuzzichini vari; strudel salato con prosciutto e provola; gamberetti in salsa rosa e mela; spiedino saporito e salamino calabro; gnocchi al ragù di Pescatrice; lasagne di verdure; petto di pollo al cartoccio con verdure miste; dolce della casa; acqua; vino; caffè. Nel caso in cui voleste provare a fare nuove conoscenze in altre città, QUI trovate la lista di tutte le cene in programma. Buoni nuovi incontri a tutti.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.