10 frasi bergamasche su Star Uórs

Vedere l’intera saga di Star Wars in famiglia è un’esperienza mistica. Ognuno partecipa con le proprie osservazioni, anticipando spesso lo svolgersi della vicenda e colorando di orobico le vicende galattiche di Skywalker e compagnia.  Così Yoda diventa un vecchio zio e la spada laser un attrezzo utile per le incombenze domestiche. Buona lettura e che la forza, o meglio la fórsa, sia con voi.

 

1) Gh’ó capìt dét negót

Star-Wars-Grandparent-Cosplay-Photography-12

Mantra ripetuto dall’anziana zia dalla prima all’ultima inquadratura di ogni episodio della saga, e spesso anche durante lo svolgimento dello stesso. [Trad: Non ci ho capito niente]

 

2) Ól prìm a l’vé dòpo l’öltem

Slave Leias by the pool

Disperato tentativo del padre di famiglia di zittire la zia di cui sopra, ottenendo in risposta uno segnato silenzio della durata di ben tre minuti di orologio. [Trad: Il primo viene dopo l’ultimo]

 

3) L’è piö vècc de mé (YODA)

hqdefault

Allegro intervento della nonna che, intenta a sferruzzare, getta un occhio allo schermo proprio durante un’apparizione di Yoda, di cui però deplora la forma e le dimensioni delle orecchie. [Trad: È più vecchio di me]

 

4) Chèl catìv a l’éra ól sò pàder 

Darth Vader padre

Sintesi squisitamente orobica che in poche parole spazza via anni e anni di lavoro di interi team di sceneggiatori. E ovviamente anticipa, per chi non lo sapesse, un colpo di scena fondamentale. [Trad: Quello cattivo era suo padre]

 

5) L’è piö ‘nteligènt del mé “Bimby”

star-wars-r2-d2-popcorn-bucket-drink-stein-1

Una torbida e inspiegabile passione verso l’avveniristico frullatore accomuna le donne bergamasche. Che respingono sdegnate l’ipotesi di usi impropri dello stesso. [Trad: È più intelligente del mio Bimby]

 

6) Madóna come l’éra zùen ól Àrison Ford

6 - Han-Solo

L’idolo della mamma quando era ragazza attraversa imperterrito stagioni e galassie. In realtà il tempo passa anche per lui, e il confronto con l’attore attuale è purtroppo impietoso. [Trad: Madonna com’era giovane Harrison Ford!]

 

7) L’me bisognerèss ach a mé chèl bastù lé

7

Impennata d’orgolio casalingo della regiùra che sta già pensando di usare la spada laser per menare la polenta. E per dissuadere il marito da rientri oltre il coprifuoco. [Trad: Servirebbe anche a me quel bastone lì]

 

8) A mé me piàs chi laursì lé col pél

2691474_a491d73e_m

L’anziana zia, “mamma” di cinque gatti, tre cani e un coniglio nano, non può che commuoversi di fronte all’irresistibile charme da peluche degli Ewok. [Trad: A me piacciono quei cosini lì col pelo]

 

 9) I è tance ma i è bambi

c44083b2c74423b57bb4027a5d1afb10

Apparentemente invincibili ma spesso costretti a figure barbine da un manipolo di diseredati capeggiati da un simpatico furfante, i soldati dell’impero sono “gràncc, gròss e bambòss”. [Trad: Sono tanti ma sono stupidi]

 

10) Filmù

10bis - star wars

Alla fine però sono tutti d’accordo. Ogni singolo film della saga rientra nella categoria delle pellicole di cui si parlerà a lungo, con l’accrescitivo che si riferisce anche alla durata non proprio contenuta. [Trad: Filmone]

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.