28 fotografie uniche delle Mura
La mostra a Porta Sant’Agostino

In copertina: Marina Todisco, Oltre (4° posto).

 

E così, in una serata domenicale di inizio aprile, sono stati scelti, su 170 partecipanti e da una rosa selezionata di 28 finalisti, i vincitori del concorso fotografico di ArtHaus dedicato alle Mura di Bergamo, fresche di candidatura Unesco. «Nel creare questo progetto non abbiamo cercato ragioni monumentali, prospettive distaccate e soprattutto chiusure limitanti. Abbiamo pensato alle Mura come ad un luogo di “passaggio”, sede di un fluire variegato, identificazione di un movimento vitale», ci tiene a specificare su Facebook Antonella Massa, presidente dell’associazione, che a L’Eco rivela, con una punta di orgoglio: «Abbiamo visto che il concorso è stato recepito anche da persone non bergamasche».

 

 

E il successo dell’iniziativa è stato confermato anche dalle decine di persone presenti alla cerimonia, tra cui il sindaco Giorgio Gori, pronto a premiare i vincitori e compiacersi via Tweet della nutrita partecipazione, e il consigliere delegato per Città Alta Roberto Amaddeo. Sul podio Giovanni Rigamonti (terzo posto, con Sentinelle luminose), Klaus Dell’Orto (secondo posto, con Rosso tra le mura) e Alessandra Melacarne (primo posto, con Come d’incanto). Seguono poi, tra il quarto e il settimo posto, Marina Todisco, Debora Martina, Walter Corna, e, ex aequo, Fabrizio Maestroni, Giovanni Bacis e Matteo Comotti.

A loro è andato un premio che constava di: 800, 400, 200 euro (dal primo al terzo classificato), un volo turistico sulla città (dal quarto al sesto classificato) e una felpa dell’Aeroclub Bergamo da pilota (dal settimo al nono classificato). E questo grazie anche al sostegno della Fondazione Credito Bergamasco, dell’Aertoclub di Bergamo G. Taramelli, e delle associazioni Terra di San Marco e InNova Bergamo. E un compenso prestigioso: una mostra con i loro scatti, aperta al pubblico fino al 15 aprile, nella suggestiva cornice della Sala di Porta Sant’Agostino. Per chi non potesse andarci di persona, eccoli qui, tutti e 28, con i nomi degli autori.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.