Atalanta, un inserto da collezione
fino al 6 giugno con BergamoPost

Chiamale, se vuoi, emozioni. E che emozioni, verrebbe da dire, perché l’Atalanta quest’anno ci ha regalato dei sogni. Anzi, di più, la storia. Una stagione pazzesca, quella nerazzurra, conclusasi con una finale di Coppa Italia purtroppo persa (ma sappiamo bene come…) e una incredibile qualificazione in Champions League grazie al terzo posto conquisto, traguardo che ancora fatichiamo a realizzare. Per questo, per il terzo anno consecutivo, noi di BergamoPost vogliamo fare un regalo a tutti i tanti appassionati della Dea: un inserto di 64 pagine da collezione interamente dedicato all’incredibile stagione conclusasi la scorsa settimana. Lo speciale, intitolato La storia siamo noi, sarà allegato al settimanale in edicola da venerdì 31 maggio a giovedì 6 giugno (il prezzo di vendita sarà di due euro) e lo riceveranno anche gli abbonati, che vogliamo ringraziare per averci dato fiducia.

 

 

Insomma, abbiamo deciso di rilanciare l’iniziativa che avevamo già messo in campo l’anno scorso e due anni fa, rinnovandoci però. Sia nella grafica che, ovviamente, nei contenuti. Mantenendo sempre lo stesso filo conduttore: la passione per i colori nerazzurri. Se l’anno scorso vi avevamo raccontato Gli anni d’oro della grande Dea e due stagioni fa Il migliore anno della nostra vita, quest’anno, come detto, il titolo scelto è La storia siamo noi. Perché ciò che hanno fatto squadra, società, giocatori, tecnici, dirigenti e soprattutto tifosi, è qualcosa di unico che rimarrà per sempre. Nei nostri cuori ma anche sui libri del calcio. La riconferma di Gasperini alla guida dell’Atalanta era la ciliegina su una torta dolcissima, l’apice di un progetto che promette di non esaurirsi qui ma di continuare ancora a lungo, con un nuovo stadio in arrivo e tantissimi altri sogni nerazzurri da realizzare.

Il direttore di BergamoPost Ettore Ongis, il direttore di Tuttosport e nostra firma di punta Xavier Jacobelli, il primo cantore delle gesta nerazzurre sulle nostre pagine cartacee e virtuali Fabio Gennari e il redattore sportivo Andrea Rossetti si sono occupati, in poche righe e tante emozioni, di dipingere un quadro della stagione appena conclusasi, scegliendo ognuno un “soggetto” diverso. Poi, invece, spazio ai veri protagonisti: i poster di tutti i giocatori, con tanto di autografi; una doppia pagina fotografica sulla cavalcata in Coppa Italia e i viaggi in Europa League della scorsa estate; praticamente tutte le partite giocate quest’anno attraverso i volti di voi tifosi che eravate (sempre o quasi) allo stadio. Un racconto completo, privo di retorica ma ricco di sentimento. Nulla di più, nulla di meno. Vi diciamo soltanto che vi aspettiamo in edicola, augurandoci che la passione e le energie che abbiamo messo in questo inserto nerazzurro da collezione riesca a soddisfare la vostra, di passione. Forza Atalanta, sempre!

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.