Duecento chili di Lego in centro
con un’opera da centomila pezzi

Non è più una sorpresa, come lo scorso anno, il pezzo forte della manifestazione “Lego in piazza”, sabato 13 e domenica 14 aprile dalle 10 alle 19 in piazzetta Santo Spirito e dintorni: una nave della Costa Crociere costruita da Pierluigi Cervati, titolare della Città del Mattoncino per festeggiare i 70 anni della prestigiosa compagnia italiana. Una riproduzione in scala 1:100, con la nave lunga più di tre metri e larga 37 centimetri. Ha utilizzato oltre 124.500 mattoncini Lego. La nave svetta tra palazzi, strade, giardini, treni in movimento, giostre illuminate.

Quinta edizione. Dopo la scorpacciata di “Mattoncini in Villa”, a Villa di Serio, dove è stata esposta anche la riproduzione del centro piacentiniano di Bergamo, un’altra occasione per gli appassionati del marchio principe del monto delle costruzioni. La festa in via Tasso e dintorni si allarga: area gioco nel chiostro del passaggio Canonici lateranensi, spazi del vecchio Hotel del commercio e dell’ex Archivio di Stato pronti a essere tirati in ballo in caso di pioggia (probabile). Duecento i chili di mattoncini Lego, un’area Duplo per i più piccoli, tre grandi statue per farsi un selfie.

Il gioco al centro. Sorprese a parte (pare che ci sarà anche un supereroe della Marvel), è la creatività dei bambini a rappresentare lo spettacolo più bello. Creatività spontanea, senza regole né istruzioni, sognando di riuscire a dar vita, un giorno, a un’opera grande quanto quelle esposte.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.