Nell’Isola sta sbocciando Tulipania
Un’oasi di bellezza aperta a tutti

Una mamma, due ingegneri e un esperto giardiniere. Tutti e quattro con una grande passione in comune per la natura e per tutti i frutti che la Terra è in grado di donare. Insieme, hanno deciso di dar vita a un campo fiorito che si presenta come un’oasi incontaminata, lontana dal grigiore cittadino. Questo luogo bucolico, che si presenta come una miniatura degli sconfinati campi olandesi, si chiama “Tulipania” e si trova a Terno d’Isola. Chiunque può entrare nel campo e visitarlo liberamente, senza obbligo d’acquisto. Si possono annusare i fiori, ammirarli e persino raccoglierli e acquistarli.

 

 

«Abbiamo piantumato a mano 50.000 bulbi di 12 varietà differenti di cui 9 di tulipani e 3 di narcisi, con l’idea di riportare le persone a contatto con la natura per godere dei suoi meravigliosi colori – spiega Michele Wolfger, giardiniere con esperienza ventennale di origini austriache, ormai trasferitosi in Italia in pianta stabile per amore –. Proprio per questo l’ingresso del campo sarà gratuito per tutti: si potranno passare momenti di pace e relax con la famiglia, i bambini, o anche soli, scattando foto e facendo video. Per i più piccoli abbiamo dedicato una modesta area giochi con materiali naturali come paglia e legno. Mentre per le scuole abbiamo pensato a una giornata formativa».

 

 

I tulipani amano le temperature miti e il clima primaverile, dunque fioriscono proprio in questa stagione: «L’apertura del nostro campo da fiori pick-up dipenderà dalla…

 

Per leggere l’articolo completo rimandiamo a pagina 29 del BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 28 febbraio. In versione digitale, qui.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.