Non serve andare fino a Bolzano
Tutti i mercatini natalizi delle Orobie

Ufficialmente il mese di dicembre ha aperto le porte alle festività natalizie, ai mercatini tipici e agli eventi che caratterizzano le nostre montagne in questo particolare periodo dell’anno. L’atmosfera delle Orobie, resa ancora più suggestiva dalle neve presente in quota, rende i nostri borghi montani perfetti per una gita in famiglia, che tra il fascino delle vette rende l’atmosfera ancora più suggestiva. Scopriamo insieme i mercatini natalizi e gli eventi più belli che interessano le nostre valli in questo mese.

 

 

Il podio spetta ai “Mercatini di Castione della Presolana”, annoverati tra i più significativi delle nostre valli. L’appuntamento, che ha visto il suo via nella terza settimana di novembre, proseguirà per tutti i weekend fino al 16 dicembre. La manifestazione è alla sua 17° edizione e vanta la segnalazione di Trivago tra i venti mercatini più belli d’Italia. Le bancarelle sono aperte dalle ore 10 alle 20. Un’occasione perfetta per lo shopping ma anche per visitare il laboratorio degli elfi e la casa di Babbo Natale, la mostra dei presepi da strada e i tanti eventi previsti ogni weekend.

A Gromo, presso castello Ginami, è stata allestita la “Casa Bergamasca di Babbo Natale”. L’appuntamento è per tutti i weekend di dicembre dalle 14 alle 18, con apertura straordinaria lunedì 24 e mercoledì 26. I più piccoli potranno scrivere la letterina, partecipare ai laboratori, visitare la dimora di Babbo Natale e divertirsi con il truccabimbi.

Ci spostiamo a Cene, nella bassa Val Seriana, dove sabato 8 e domenica 9, domenica 16 e domenica 23 dicembre si tiene la nuova edizione di “Un magico Natale”. Per l’occasione sarà allestito il villaggio natalizio e i mercatini, con animazione per grandi e piccini.

Ai piedi della Regina della Orobie, a Colere, il 7, 8 e 9 dicembre si tiene l’evento “Waiting for Christmas”. Per tutto il weekend i mercatini dell’artigianato e i prodotti tipici saranno protagonisti assoluti di questa manifestazione. Nella giornata di domenica ci saranno anche vin brulè, caldarroste e frittelle.

A Scanzorosciate torna il “Villaggio di Natale”. L’appuntamento è per domenica 9 e 16 dicembre, dove una quarantina di espositori proporranno i propri articoli natalizi, accompagnati dalle prelibatezze del famoso paese del Moscato. Saranno infatti presenti le specialità locali, come il miele, il vino e i formaggi. Sono previste animazioni per grandi e piccini, come passeggiate a cavallo, musica, esibizioni e la pista di pattinaggio.

A Brumano, in Valle Imagna sotto le pendici del monte Resegone, si tiene nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 dicembre, dalle 10 alle 18, il “Villaggio Incantato di Natale”. Ad accogliere i visitatori, la Befana, i folletti e naturalmente Santa Claus.

 

 

Ci spostiamo ad Alzano Lombardo, dove nel weekend dell’8 e 9 dicembre va in scena l’edizione natalizia del Factory Market. Due giornate legate alla solidarietà e alla creatività, che da anni promuove i giovani che vogliono rendere il loro progetto un business. Il pubblico potrà vivere un viaggio tra bancarelle che propongono abbigliamento, accessori per l’arredamento, prodotti naturali e tanto altro.

Da venerdì 7 fino a domenica 9 dicembre, Selvino si trasforma nella capitale dei golosi. Per tutto il weekend va in scena Chocomoments, tre giorni dedicati al cioccolato in tutte le sue forme. La mostra sarà aperta dalle 10 alle 20, proponendo specialità uniche come praline, creme spalmabili, liquori, tavolette fondenti e tanto altro. Saranno allestiti workshop per grandi e piccini. Per l’occasione sarà presente la Casa di Babbo Natale, dove i più piccini potranno consegnare la letterina direttamente nelle mani di Santa Claus.

A Zogno si tiene, dal 7 al 23 dicembre, il “Villaggio Natalizio”. Tredici casette di legno allestite presso la piazza del paese resteranno attive per tutti i weekend dando vita all’atmosfera tipica delle nostre montagne. Il 7 dicembre sarà posizionata la casetta dedicata a Santa Lucia, dove i più piccoli potranno consegnare la letterina.

In Val Serina, a Cornalba, tornano il 7 e l’8 dicembre i Mercatini di Natale. Esposizione, mercatini artigianali, zampognari, spettacolo per i bimbi e musica dal vivo faranno da cornice a tutto il weekend.

A Berzo San Fermo, sabato 8 e domenica 9 dicembre, si tiene un weekend all’insegna della tradizione natalizia. Sabato 8 si tiene il concerto Jazz Gospel Accademy, presso la chiesa parrocchiale. Domenica 9 vanno in scena i mercatini presso la palestra comunale del paese, con caldarroste e vin brulè a riscaldare la serata. Alle ore 18 si tiene il lancio delle lanterne intorno all’albero di Natale.

In Val Brembana, a San Giovanni Bianco, torna “Natale in Piazza.” L’evento è previsto nella giornata di sabato 8 dicembre, dalle ore 9 alle 19, presso viale Roma. Sono previsti stand con hobbisti, passeggiate con i pony per i più piccoli, prodotti tipici e il Villaggio di Babbo Natale, gioia dei più piccoli.

 

 

A Gandino, sabato 8 e domenica 9, i bambini potranno consegnare presso la sede dell’ufficio postale la letterina agli aiutanti di Babbo Natale, che recapiteranno quest’ultime direttamente a Santa Claus.

Il paese di Colere, in Val di Scalve, il 12 dicembre attende l’arrivo di Santa Lucia. L’appuntamento è alle ore 16.30 in piazza Risorgimento, dove la Santa, gioia dei bambini, arriverà per portare le caramelle a tutti i più piccini.

Ultimo appuntamento domenica 16 dicembre a Grone, dove la parrocchia organizza “Aria di Natale”. Dalle ore 14.30 concerto itinerante dei Baghet Band con raduno dei Babbi Natale. Durante la giornata è previsto un punto ristoro, con frittelle, caldarroste, vin brulè e per finire pane e cotechino.

Lascia un commento

Devi loggarti per pubblicare un commento.